LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI: Capodimonte ha nuovi amici
GUIDO DONATONE*
23/11/2005, La Repubblica, Napoli



E da salutare con compiacimento la costituzione dell'associazione "Amici di Capodimonte", che ha lo scopo di promuovere e sostenere le iniziative e le attivit del Museo di Capodimonte, nonch degli altri musei del polo napoletano. In un momento in cui lo Stato taglia improvvidamente anche i fondi del ministero per i Beni culturali, quanto mai opportuno il ricorso ai privati per il reperimento di mezzi collaborando con i musei e affiancandoli "come un vero e proprio partner", secondo l'affermazione del soprintendente al polo museale, Nicola Spinosa, che potr contare sulle capacit del presidente dell'associazione, Felice Maglione Piromallo, e del vicepresidente Gianpaolo Leonetti, al quale anche affidato il rilancio del Museo Filangieri.
Tanto pi necessaria appare tale iniziativa dal momento che nuove e pesanti nubi si addensano sul futuro dei beni culturali in Italia. Lo ha denunciato Salvatore Settis su "La Repubblica" del 16 novembre. Circola infatti una proposta del potente sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Letta, che introduce il principio per cui la gestione dei beni culturali deve essere improntata a logiche imprenditoriali che producano reddito; e quindi lo "sfruttamento" del bene culturale presuppone che esso produca reddito in ossequio alla legge di mercato. Se non lo produce bisogna liberarsene frettolosamente modificando gli attuali vincoli che ne prevedono l'inalienabilit. In tale ottica perfettamente coerente la sostituzione ventilata e in corso dei soprintendenti storici dell'arte con funzio-nari amministrativi, anche in vista della privatizzazione degli stessi musei.
Se andranno avanti progetti di legge di tale natura sar necessario che la societ civile e le associazioni culturali, quale quella ora costituita, si impegnino per evitare che le strutture museali, a cui sono benemeritamente strette in un legame di amicizia e partneriato, non passino dalla propriet pubblica a quella di societ private improntate ovviamente alla logica del profitto e non certo ai valori della cultura, della tradizione, della memoria storica e della identit nazionale.
Ora Italia Nostra non rimarr isolata nella azione di tutela dei beni culturali tra cui gli stessi musei: assieme ad Alda Croce abbiamo espresso perplessit negli anni scorsi ad esempio per il progetto del ristorante nella Certosa di San Martino, che prevedeva l'accesso anche dei veicoli nei giardini dove un tempo i certosini si dedicavano alla contemplazione mistica. Il progetto stato modificato, ma siamo sicuri che ora vigiler anche la nuova associazione nel cui Consiglio presente uno storico dell'architettura, quale Giancarlo Alisio. Confidiamo di meno nell'apporto di quegli eruditi locali, che scrivono storie apo-logetiche di un cinico predatore del patrimonio storico-artistico e soprattutto archeologico napoletano, quale William Hamilton.

*L'autore presidente della Sezione di Napoli di Italia Nostra



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news