LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Delega ambientale. Pecoraro: 700 pagine di scempio ambientale, durissima opposizione contro legge barbara
21/11/2005, Redazione Econews



"La legge delega sull'ambiente una vera barbarie, l'ennesima, ai danni del territorio italiano. Daremo durissima battaglia contro settecento pagine di scempio ambientale", ha dichiarato il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio.

"Questo mostro giuridico - afferma Pecoraro -
una pericolosissima deregulation in materia ambientale, che azzera le tutele ed apre la porta alle speculazioni. Gravissima stata anche l'assenza di confronto ed il mancato coinvolgimento delle associazioni ambientaliste, delle parti sociali e degli enti locali.
Si tratta dell'ultimo e pi pericoloso attacco del centrodestra alla tutela ambientale".
"Ancora una volta - conclude il leader del sole che ride - il
centrodestra si dimostrato nemico dell'ambiente. E' importantissimo impedire l'approvazione definitiva di questa legge delega, che un vero
attentato all'ambiente e che creerebbe un'infinit di problemi".

Delega ambientale. Turroni: Matteoli mente, il Parlamento non ha mai esaminato i testi dei 24 saggi

"Il ministro Matteoli mente quando sostiene che il Parlamento ha esaminato
per tre anni i testi che hanno scritto i suoi 24 cosiddetti saggi", afferma
il senatore dei Verdi Sauro Turroni, vicepresidente della commissione
Ambiente di Palazzo Madama, commentando le dichiarazioni rilasciate dal
ministro Matteoli in merito al via libera preliminare da parte del Cdm alla
magna carta delle norme ambientali. "Il Parlamento non conosce nulla di
nulla - prosegue - e quello che si sa solamente merito del Wwf, che ha
divulgato, poche settimane fa, le bozze che qualcuno aveva fatto pervenire
all'associazione. Non solo, ma proprio per impedire al Parlamento di
esaminare i sei decreti legislativi, che riguardano una materia vastissima
che va dalla difesa del suolo ai rifiuti, dalla tutela delle acque ai
delitti ambientali, il ministro non ha esitato a raggrupparli in un unico
testo 'monstrum' di oltre settecento pagine, che comparir , guarda un po',
sotto natale, quando il Parlamento chiuso. Interpretando la volont di
tutti i componenti della commissione ambiente di Palazzo Madama, ho chiesto
al presidente del Senato di garantire un tempo adeguato per l'esame del
decreto legislativo. Ci al fine di evitare che l'espediente utilizzato da
Matteoli di fare un unico testo calderone non permetta al Parlamento un
esame approfondito di una materia cos vasta e complessa. Inoltre, ho
chiesto di evitare che il provvedimento venisse assegnato alle camere senza
il preventivo parere della conferenza stato regioni".



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news