LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monteponi, cuore del Mediterraneo
Erminio Ariu
La Nuova Sardegna 18/11/2005

IGLESIAS. Igea, Parco geominerario universit del Sulcis Iglesiente e Forgea: un poker destinato a rilanciare il territorio sul piano culturale, economico e occupazionale. Universit e Forgea, in questi pochi anni, si sono affermati prepotentemente sia nell'isola che nei paesi emergenti e ora arrivano le iniziative da parte del ministero della Cultura e del Commercio estero per realizzare a Monteponi un centro di formazione destinato ad ospitare i ricercatori dei paesi del Mediterraneo.

Sul Parcogeominerario storico ed ambientale della Sardegna, dopo le incertezze iniziali si entrati nella fase operativa ed solo questione di tempo per poter vedere i primi risultati sulla valorizzazione dei siti minerari. In stand bay con le preoccupazioni di sempre invece Igea dove le notizie sulla possibile privatizzazione da parte della regione continua ad alimentare tensioni tra i lavoratori e ha insinuare dubbi, sulla validit di una tale operazione, nel sindacato.
Igea per le forze sociali, soprattutto delle aree del Sulcis Iglesiente e del guspinese, il pass-partout per rilanciare l'economia e diversificare l'occupazione nel commercio, artigianato, nella ricerca e nel settore turistico. E' una struttura importante per la messa in sicurezza dei siti minerari, per effetuare le bonifiche delle aree degradate ammette Marco Grecu della Cgil territoriale . Il problema non la privatizzazione, peraltro non ci stato mai presentato un progetto in tal senso e credo che non esista nemmeno nelle intenzioni, ma la salvaguardia dei posti di lavoro e delle professionalit che la societ pubblica propone. Al sindacato interessa la tutela dell'intero patrimonio immobiliare di Igea (ovvero della Regione e dei Comuni minerari),delle conoscenze tecniche che l'organico della societ dispone ed in grado di mettere a disposizione per la formazione di altre generazioni e di altri paesi. Ecco perch gli ex minatori, nei giorni scorsi, hanno presidiato per tre ore gli ufficio del presidio minerario: chiedono solo di mantenere ad Iglesias e nel Sulcis Iglesiente l'immenso patrimonio di conoscenze maturate in millenni di storia mineraria.
L'interesse del sindacato e della collettivit, alla salvaguardia di Igea come strumento operativo del pubblico nel recupero di aree devastate dalle attivit minerarie, sullo stesso livello dell'azione dimostrativa che gli ex minatori hanno manifestato recentemente. Iglesias ha aggiunto Mario Cr della Uil miniera e se la fase estrattiva conclusa c' da valorizzare ogni esempio che le miniere hanno tramandato. Non si stanno chiedendo interventi economici a fondo perduto per recuperare i siti minerari ma di investire in questa nuova attivit produttiva con Igea che si mette come capofila di questa importante trasformazione.
Lo scenario, nella prospettiva, di costruire un mosaico imperniato sull'eccellenza scientifca e culturale: gli interventi gestiti da Igea per il
recupero delle strutture immobiliari permetterebbe di avere a disposizione edifici di pregio sia per ospitare i servizi universitari e sia per facilitare i flussi turistici nel territorio, come del resto previsto nelle propensioni del Parco geominerario. Cos il cuore delle attivit minerarie di Monteponi diventerebbe effettivamente il centro della ricerca scientifica e culturale del Mediterraneo. Dalle parti interessate pi volte stato ribadito l'invito ad accelerare i tempi su questa strada.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news