LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cagliari. Nel porto storico o a Sant'Elia? E' l’ora di scegliere
a. s.
La Nuova Sardegna 18/11/2005

CAGLIARI. Dove si farà il Museo Mediterraneo? Per ora nella vecchia darsena, davanti al palazzo del consiglio regionale, sotto gli occhi dei turisti delle navi da crociera, dall'anno prossimo ormeggiate lungo il molo Ichnusa. La fotografia dell'allegato di Domus centra proprio questa porzione del porto. Allora, ha prevalso la visione di chi, nel comitato composto di studiosi di varia estrazione, riteneva necessaria un'immersione nel cuore della città con lo scopo dichiarato di darle vita? Forse no, nel senso che il dibattito sul luogo non è chiuso. Sant'Elia, infatti, resiste come ipotesi. Resta da capire come la commissione giudicatrice se la caverà davanti a elaborati concepiti per stare in un «ordito urbano» fittissimo (la Marina), in un «tessuto storico» di datazione sicura, con una «connotazione urbanistica» precisa e che, invece, potrebbe essere traslato in una landa sul mare bellissima, ma davvero «altra» rispetto al porto storico. La rivista Domus allega solo un estratto del bando, però chi l'ha letto tutto spiega come i partecipanti saranno avvertiti che il Museo Mediterraneo potrà essere realizzato nel porto oppure in un'area vicina. Sempre sul mare sarà, d'accordo, ma su due mari troppo diversi. Come, d'altronde, a un primo grossolano esame sembrerebbe ben diverso anche il tipo di risultato urbanistico da ottenere: un edificio nel porto si confronta con la palazzata di via Roma, l'orribile palazzo del consiglio regionale, il bel municipio liberty, il dorso di Castello, la trama minuta delle stradine di Marina; un edificio a Sant'Elia si misura con l'esclusione, la solitudine, l'incuria che sembra quasi studiata a tavolino e, quasi inutile sottolinearlo, con l'aspettativa che un'opera tanto prestigiosa rimedi a tutto questo.
Soprattutto la «particolare attenzione» che si chiede ai partecipanti nello studiare gli accessi all'edificio, lo scambio con la zona circostante rischia di restare un'esercitazione vana, forse, se non riceverà il dettaglio necessario del luogo. E' vero che si è pensato alla darsena anche perchè l'autorità portuale l'ha resa disponibile subito, ma basta per un'opera che dimostra qualche ambizione di passare alla storia?



news

24-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news