LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sponsor, l'azienda scopre i consorzi per la cultura
A. Mac.
Il Sole 24 ore 19/11/2005

Un'alleanza a favore della cultura. Le imprese mettono in comune risorse e competenze, si "consorziano" per investire a favore dell'arte, dell'editoria, della musica o del sistema museale.
Sono 30 le aziende italiane che hanno scelto questa formula, focalizzandosi su sei progetti e partecipando all'edizione 2005 del Prèmio Impresa e cultura. «Da anni le imprese esprimono il desiderio di scambiarsi esperienze e opinioni. Ora lo fanno, spinte anche dal fatto che ci sono meno risorse rispetto al passato» spiega Michela Bondardo, vicepresidente del Sistema Impresa e cultura, l'associazione no-profit che promuove il premio, assieme a Confindustria, Ice e Provincia di Milano.
Quest'anno si sono candidate 194 imprese, con un incremento del 50% rispetto alla passata edizione. Come per il 2004 la partecipazione più numerosa appartiene alla categoria delle grandi imprese (86 candidati), seguita dalle medie (46), piccolissime (36) e piccole (26). L'incremento di partecipazioni da parte della grande impresa ha raggiunto il 75% sul 2004, mentre la piccolissima arriva al 50% e la media si attesta sul 18 per cento. La piccola impresa è l'unica che registra un calo (-18%).
Riguardo agli investimenti per i progetti realizzati nel 2004, delle 194 aziende partecipanti solo 161 ne hanno fornito il dato, dichiarando una spesa complessiva di 26.581.151 euro, pari a una media di 165mila. Inoltre per il prossimo triennio 2005-2007 l'investimento complessivo previsto sarà di circa 63 milioni di euro.
L'ambito di intervento sul quale si concentra il maggior numero di progetti è quello legato alle arti visive e alle mostre che in questa edizione assorbe il 38%, con 75 iniziative. Seguono interventi di formazione (20), cinema (16), musica ed editoria (15).
Il Nord continua a fare la parte del leone con 108 candidati, pari al 55,66%, seguito dal Centro (22,68%) e dal Sud-Isole (21,66%). La regione con il maggior numero di candidature è la Lombardia (53), circa il 27% sul totale, con un incremento del 50% rispetto alle partecipazioni della scorsa edizione. Al secondo posto, l'Emilia Romagna con 21 candidature e quindi il Lazio con 20 partecipanti iscritti. A registrare il maggior incremento rispetto all'edizione passata è però la Puglia, con 20 candidature contro le 8 del 2004. Industria pesante (16 candidature), servizi bancari (11), comunicazione e servizi alle imprese (10) si confermano tra i settori merceologici più attivi che mostrano una consolidata abitudine a utilizzare la cultura come leva strategica in grado di aumentare la competitività. Ma il vero boom lo registra il settore agro-alimentare, che con 24 candidature si dimostra il più presente.
I nomi delle aziende che riceveranno il riconoscimento della giura per questa IX edizione del premio saranno resi noti il 30 novembre, al termine di una giornata che inizierà con il forum, «I segreti della creatività d'impresa».



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news