LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali, anche i privati nella gestione
Danilo Paolini
19/11/2005, Avvenire


19-Nov-2005 Avvenire

ROMA. Una ragionevole liberalizzazione nella gestione di musei e monumenti, ma senza svendite. Con la conferma esplicita che la regola del silenzio-assenso della pubblica amministrazione non vale nel campo dei beni culturali e paesaggistici: quanto emerge dal decreto legislativo in materia, approvato ieri dal Consiglio dei ministri.

Il provvedimento corregge e integra il codice dei Beni culturali in base all'esperienza dei primi 18 mesi di applicazione.

La modifica pi importante riguarda l'articolo 115 della normativa, con la possibilit di affidare la valorizzazione di Beni culturali a soggetti privati, qualora non sia praticabile attraverso strutture pubbliche.
In sostanza, il testo prevede l'istituzione di apposite fondazioni a partecipazione mista (da una parte i privati, dall'altra il ministero dei Beni culturali) e la sottoscrizione di un contratto di servizio, con una serie di poteri riconosciuti al ministero stesso. Nessuna svendita o privatizzazione selvaggia, ha tenuto a precisare il ministro Rocco Buttiglione: II modello che si sta cercando di costruire un modello misto pubblico-privato. L'offerta turistica del nostro Paese deve essere sole, mare e beni culturali. In Italia abbiamo 3.500 musei: una rete parcellizzata che va valorizzata. Non una riforma ultraliberista ha proseguito Buttiglione - ma solo una ragionevole liberalizzazione, in quanto non tocca la tutela e la garanzia del patrimonio bens esclusivamente il settore dei servizi esecutivi ed esclude finalit di lucro
con lo strumento delle fondazioni. Merita perci di essere valutata in modo equanime.

Per evitare abusi a discapito del patrimonio artistico e ambientale, poi, ribadita l'inapplicabilit ai Beni culturali e paesaggistici del meccanismo del silenzio-assenso e formalizzata la fine della fase emergenziale, di natura transitoria, che pur non avendo dato luogo a effetti pratici, aveva ingenerato equivoci nella pubblica opinione.
Le restanti norme introdotte dal decreto legislativo approvato ieri a Palazzo Chigi sono piuttosto "tecniche" e riguardano, tra l'altro, la valorizzazione delle collezioni di monete d'interesse numismatico senza diminuire la tutela del mercato di settore.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news