LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Vicenza. Palazzo Cornaggia sar un museo Dopo il restauro, spazio alle mostre
Maria Porra
Il Giornale di Vicenza, 17 novembre 2005

Una volta completato il recupero della villa verranno allestite esposizioni di grandi opere con durata annuale

Una bella ed elegante costruzione, fra le pi antiche della citt, fatta costruire dalla nobile famiglia Thiene nella seconda met del '400, pu ben essere sede di esposizioni d'arte di alto livello. il futuro dell'ala pi antica di Palazzo Thiene, pi conosciuto come Villa Cornaggia, i cui interventi di restauro e risanamento conservativo sono in corso di esecuzione. Un edificio che rappresenta gi di per s un autentico patrimonio artistico e che potrebbe diventare un polo museale di riferimento nazionale ed internazionale. E un business.
Proprio a fianco della nuova biblioteca, ormai terminata nell'edificio dell'ex collegio vescovile in via Gorradini, l'amministrazione comunale ha previsto di creare, dopo il restauro dello storico complesso, spazi espositivi e polifunzionali ed un museo.
nostro obiettivo costituire un centro culturale altamente qualificato ed entrare nei grandi circuiti - comunica l'assessore ai lavori pubblici, Carlo Derugna -. Pensiamo ad una esposizione artistica permanente di opere importanti, da ottenere attraverso i Beni Culturali, e a mostre straordinarie a cadenza annuale che richiamino migliaia di visitatori. Un progetto ambizioso, in cui coinvolgere anche i privati.
La villa quattrocentesca, fatta erigere dai conti Thiene nell'antica contrada della Conca, pass poi ai Cornaggia e ai Mangilli, quindi alla diocesi di Padova che la destin a collegio vescovile fino al 1969, anno in cui divenne propriet comunale.
La splendida struttura, diventando sede di grandi eventi culturali, potr attirare il turismo d'elite e di conseguenza far nascere l'esigenza di aumentare la ricettivit cittadina, con ulteriori strutture alberghiere.
Il restauro del vicino edificio che ospiter la nuova biblioteca, pensata come centro culturale e luogo d'incontro, ormai in via di ultimazione. Il museo e gli spazi espositivi interessano invece l'ala antica, posta a sud e prospiciente via San Gaetano, dove sono in via di esecuzione le opere del primo stralcio che riguardano il consolidamento statico e le predisposizioni impiantistiche.
Il primo intervento il rifacimento del tetto recuperando, per quanto possibile, gli elementi esistenti - spiega l'assessore Derugna -. Si passa quindi a rendere agibile l'ultimo piano, adeguare i solai, consolidare le murature ed infine a predisporre l'impianto elettrico e quello di condizionamento.
Per permettere la sistemazione della copertura, proprio in questi giorni stato realizzato un ponteggio perimetrale all'edificio lungo via San Gaetano con una segnaletica che regola la viabilit a senso unico alternato.
I lavori, che ammontano a circa un milione di euro, sono finanziati dalla Regione per circa 250 mila euro, il restauro stato progettato dall'ufficio tecnico comunale.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news