LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Uffizi: non resteranno al buio, ma continuano polemiche
Ansa, 20/11/2002

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - Botticelli e Leonardo oscurati? No: gli Uffizi non resteranno al buio per non aver pagato le bollette della luce, come si e' ipotizzato oggi, ma lo scampato pericolo non ferma le polemiche. E se il ministro dei beni culturali Giuliano Urbani, il soprintendente Antonio Paolucci e la stessa Enel buttano acqua sul fuoco, Ds e Margherita chiedono che si corra ai ripari e esprimono preoccupazione. Gli allarmi sono ''fuori luogo'' e gli ''allarmisti fuori bersaglio'' dice il ministro facendo sapere di aver chiesto di conoscere quale sia ''la fonte delle lamentazioni ai giornali prima che al ministro in persona''. Il soprintendente al polo museale fiorentino Antonio Paolucci invita alla calma: ''non metteremo gli Uffizi al buio come Kabul: e' vero che ho avuto il sollecito dell' Enel che vuole essere pagata (sono 286 mila euro), ma non c'e' alcun pericolo che lo Stato metta al buio i suoi musei; c' e' solo un ritardo nei pagamenti che stiamo attendendo dal ministero: arriveranno a momenti''. Tutte le soprintendenze dispongono di fondi di contabilita' speciali, controbatte il ministero, e il fatto che il regolamento per il funzionamento amministrativo e contabile delle soprintendenze speciali non sia ancora entrato in vigore, non vuol dire che non si possa procedere al pagamento dei fornitori. ''E' stato fissato un incontro con la soprintendenza di Firenze per trovare l' opportuna soluzione. Gli Uffizi non resteranno al buio'', garantisce la stessa Enel. Ma le polemiche non si placano: il caso Uffizi e' ''l' ennesima prova del fallimento di questo governo nell' ambito delle politiche culturali'' sostiene l' ex ministro per i beni culturali Giovanna Melandri (Ds): ''il vero black-out e' quello che sta colpendo il patrimonio culturale italiano''. ''Il ministro non trova di meglio che attaccare l' autonomia della soprintendenza toscana'', le fa eco Franca Chiaromonte (Ds) chiedendo, insieme ai colleghi Carlo Carli e Michele Ventura interventi urgenti del Governo. E Lapo Pistelli (Margherita) dice: ''Le rassicurazioni del ministro non ci rassicurano per niente, visto che invece di affrontare il grave problema e capirne le cause sono solo l' ennesimo atto 'scaricabarile' a cui questa maggioranza ci ha da tempo abituato''. E allarme arriva anche da An: Riccardo Migliori, nell' esprimere ''sconcerto e incredulita''' annuncia un' interrogazione urgente al Governo e al ministro. (ANSA). NF



news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news