LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cultura senza soldi, ma quellopera fa sognare in grande
C. F.
l'Unione Sarda 13-11-2005

Si chiamer Museo dellarte nuragica e dellarte contemporanea
del Mediterraneo.
Nella delibera approvata dalla giunta regionale il 25
ottobre emergono i dettagli del progetto che annuncia
la realizzazione a Cagliari di un nuovo grande museo
gi previsto, peraltro, nel Documento di indirizzo del
Sistema museale regionale varato nel luglio scorso. Da
una parte la Regione taglia i fondi per la cultura, si
bloccano i cantieri di scavo sinora aperti per esaurimento
dei finanziamenti, rischiano di chiudere i piccoli
musei del territorio. E dal prossimo gennaio andranno
a casa qualche migliaio di dipendenti delle
250 cooperative che da anni gestiscono i siti archeologici
in tutta lIsola. Un disastro
annunciato.
Mentre il mondo della cultura si dispera (nel calderone
ci sono tutti: archeologi, archivisti, ricercatori, attori,
musicisti) la Regione vola alto con il progetto del
nuovo museo di Cagliari. Di per s, quella del governatore
Renato Soru, unidea geniale, coraggiosa e sicuramente
stimolante che mira a portare il capoluogo alla ribalta
internazionale.
Cagliari come Bilbao, Siviglia, Barcellona e Valencia, alla pari o persino meglio della vicina Spagna che nellultimo ventennio
sta conoscendo una nuova et delloro, grazie a Olimpiadi, Exp e Coppa America. Allora, perch anche la Sardegna dellera Soru non potrebbe avere il suo simbolo culturale, che comprenda da
una parte la storia millenaria dellIsola e dallaltra le attuali e future tendenze dellarte contemporanea?
Per ora solo un progetto, seppure ben definito nei confini di una delibera regionale con tanto di due finanziamenti per oltre 50
milioni di euro. Si appena cominciato a discutere sul luogo dove costruirlo.
Le ipotesi sono due: larea portuale fronte via Roma oppure la zona dello Stadio SantElia (nei pressi dei parcheggi antistante il mare). Si insediato il comitato scientifico con nove
esperti di altissimo profilo che dovr definire larticolazione
dellidea progettuale del museo. Inoltre stato dato incarico al Dipartimento di Architettura e Pianificazione del Politecnico
di Milano di preparare al pi presto il preliminare
per la progettazione e lorganizzazione del bando per il concorso internazionale. S, perch il futuro museo dovr essere funzionale
per accogliere le varie collezioni e mostre, ma soprattutto dovr essere unopera emblematica che rappresenti Cagliari e
la Sardegna come il museo Guggenheim disegnato dal grande architetto canadese Frank Owen Gehry per Bilbao.
Lidea di Renato Soru sintetizzata nel documento varato
dalla Giunta: Il carattere non convenzionale del progetto
rende particolarmente complessa e delicata la definizione
dellopera.
La nuova struttura sar infatti destinata a riunire ambiti
disciplinari apparentemente distanti, a condensare e trasmettere
lidea di unidentit geopolitica della Sardegna in equilibrio
fra antico e il contemporaneo e tra linsularit e
la mediterraneit. La struttura museale sottolinea il
documento dovr anche funzionare come centro propulsore di idee e di attivit di altri istituti culturali della Sardegna, come
luogo di sperimentazione di nuove ricerche artistiche
e svolger, infine, un ruolo importante nellattivazione
di processi di rigenerazione urbana nella citt di Cagliari. Limporto complessivo per ora previsto di 33 milioni
200 mila euro, a cui si aggiunger un altro finanziamento
di 20 milioni 550 mila euro destinato alla realizzazione di un secondo lotto.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news