LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

IMOLA: Obelisco del Monumento ai Caduti vincolato
luned 14 novembre 2005 Edizione di: IMOLA


IMOLA - Il monumento ai Caduti torna in consiglio comunale per lennesima volta e, tanto per non smentirsi, si annuncia battaglia. Oggi, con inizio alle 15, si voter lemissione di Boc (Buoni ordinari comunali) per finanziare la riqualificazione di piazza Matteotti, il trasferimento dellobelisco in piazza Bianconcini e la conseguente risistemazione della stessa.Ma, come ormai accade da trentanni, il punto fondamentale sempre quello: bene spostare lopera realizzata durante il fascismo per coloro che morirono nella Prima guerra mondiale dalla piazza principale della citt?

Le associazioni dei commercianti sono daccordo, gli uomini di cultura anche (quasi tutti), ma gli strenui difensori dellobelisco promettono battaglia.

Tanto che il capogruppo di Alleanza per Pezzi Riccardo Mondini oggi, in apertura di seduta, presenter oltre a uninterrogazione una pregiudiziale al dibattito.Ho verificato che su piazza Matteotti nella sua attuale configurazione con il monumento - sottolinea Mondini - vige ancora un vincolo datato novembre 2003 del ministero dei Beni culturali. Si tratta di un provvedimento che arrivato dopo la sentenza del Consiglio di Stato che, secondo lAmministrazione, consente il trasloco dellobelisco. A mio avviso quella sentenza diceva che non erano stati commessi reati o errori di forma da parte del Comune, ma non dava assolutamente il nullaosta allo spostamento. Insomma, mi pare una forzatura voler partire con i lavori a gennaio per di pi attraverso un prestito obbligazionario che potrebbe obbligare la giunta a pagare gli interessi, sul 3,8% circa, anche nel caso non si potesse trasferire il monumento.Opposta lopinione della maggioranza di centrosinistra che si presenter unita allappuntamento. Per il sindaco e la giunta la sentenza del Consiglio di Stato certifica che le opere di spostamento del monumento erano in regola e quindi possono riprendere per riportare la piazza alla sua storica forma rinascimentale e renderla fruibile ai cittadini con il ritorno del mercato e lorganizzazione di manifestazioni importanti che oggi sono in buona parte ostacolate dalla presenza dellobelisco. Certo, per ora al governo c ancora il centrodestra e la destra imolese sembra decisa a fare pressioni sullesecutivo per bloccare ancora una volta i lavori come avvenne gi a giugno del 2001.





news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news