LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE: La paralisi dell'Archeologico
Mara Amorevoli
DOMENICA 13 NOVEMBRE 2005 FIRENZE CRONACA LA REPUBBLICA \


E ' il secondo museo egizio d'Italia, ma considerato una Cenerentola: il ministero non investe nel rilancio

Organico alL 'osso e capolavori nei depositi: ' 'Roma ci snobba '

E' IL secondo museo egizio pi importante d'Italia, dopo quello di Torino. E il primo per i capolavori del collezionismo mediceo-lorenese di arte greca, etrusca e romana. Centinaia di pezzi e reperti di straordinaria bellezza custoditi in gran parte nei depositi, in attesa della pi volte annunciata rinascita del Museo archeologico nazionale di Firenze, il museo di via della Colonna da sempre la Cenerentola dei musei fiorentini, visitato da circa 50 mila visitatori all'anno contro gli oltre 1 milione di Uffizi e Accademia, sia pure meta irrinun-ciabile per numerosi gruppi di scolaresche.
Finanziamenti ridotti allosso, personale sotto organico del 20 per cento, creano problemi di gestione, paralizzando la valorizzazione di un patrimonio d'arte unico al mondo. Perch, ad esempio, non allungare l'orario almeno nei fine settimana per catturare i visitatori dei giorni festivi? Questione di numeri risponde il soprintendente Carlotta Cianferoni ci sono esigenze del personale che non permettono di coprire l'orario. Su 39 custodi, oltre 12 precari, una buona parte sono part-time e non lavorano n il sabato n la domenica. Inoltre chi lavora la domenica, non pu superare per contratto la quotadel50percentodifestivila-vorativi su72giorni all'anno. Ave-
vo provato a cambiare l'orario, per aprire tutto il giorno la domenica e mettere un giorno di chiusura come gli altri musei, ma le turnazioni sono risultate impossibili. I responsabili sindacali puntano il dito sulle assunzioni bloccate, sul sottorganico. Ma anche su una gestione poco razionale. La verit che in questi anni il ministero non ha mosso un dito bench da anni vengano sollecitati i lavori di restauro interni al
museo dice Enzo Felici ani della Uil Non c' interesse, basta pensare che finora non era a norma e priva di telecamere la stazione di guardia, come hanno tutti i musei moderni. In estate non c'erano i soldi persino per far funzionare l'aria condizionata. Giulietta Oberosler della Cgil aggiunge: Mancano i fondi per il riallestimento globale del museo, laver arma vincente per ridargli vita. Eppure il soprintendente Cianferoni rilancia: Abbiamo da poco riaperto il laboratorio di restauro e a primavera riapriremo completamente riallestito il secondo piano, con una parte delle collezioni medicee, con il materiale greco, etrusco e romano. Qualcosa riparte, ma chiss quanto si dovr aspettare per il restauro dei locali su Piazza SS. Annunziata, chiusi dai tempi dell'exploit dei "Bronzi di Riace", destinati ad ospitare una caffetteria e bookshop.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news