LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FLORIDIA Confronto di An sullo statuto siciliano - Riflettori sull'autonomia
Nello Pappalardo
14/11/2005 Gazzetta del Sud

14 Nov2.o5 Gazzetta del Sud


FLORIDIA - Davanti ad un attento pubblico si e' svolto organizzato da Alleanza Nazionale, il convegno su " Art.37 A.N. e il Rilancio dell'Autonomia Siciliana". Presenti i vertici locali e provinciali di An sono intervenuti il sottosegretario ai Beni culturali on. Nicola Bono, il commissario provinciale Ferdinando Cammisuli, il docente universitario Felice Giuffr e l'assessore regionale al turismo on. Fabio Granata.
Il commissario cittadino di An Salvatore Frasca ha dichiarato che l'art. 37 era una incompiuta, per cui Alleanza Nazionale nell'ottica degli interventi per l'autonomia siciliana, si e' sempre battuto.

L'applicazione dell'art. 37 e' stato un grande risultato - ha evidenziato il sottosegretario di Stato on. Nicola Bono - che mette la Sicilia, oggi, non solo nelle condizioni di una reale autonomia finanziaria, ma nel riconoscere uno Statuto che, datato 1947, non era mai stato attuato in questi termini. Con l'art. 37 viene a chiudersi, finalmente, una lunghissima partita con il riconoscimento di quello che sempre abbiamo sostenuto e cio' di lasciare le tasse per il reddito prodotto in Sicilia da parte delle imprese che lavorano e operano nel nostro territorio .

L'on. Bono ha anche evidenziato nel suo discorso che ci sono ancora aspetti dello statuto che non sono applicati ed e ' abbastanza curioso che un Paese che si avvia verso la devolution non abbia una completa e definitiva applicazione di tutto ci' che ha comportato in passato le anticipazioni di questa devolution.

Culturalmente - ha ribadito Bono - l'autonomia siciliana il primo elemento di federalismo compiuto che e' stato deciso dal legislatore. Ma un federalismo compiuto sul piano teorico e non sul piano operativo. Quindi la battaglia di Alleanza nazionale in Sicilia che e' stato sempre un movimento ispirato ai principii dell'autonomia, registra con soddisfazione questo risultato positivo dell'applicazione dell'art. 37, ma rilancia dicendo che ancora ci sono ampi margini di applicazione dello Statuto.
L'assessore regionale al turismo on. Fabio Granata concludendo i lavori ha sottolineato la portata di una vicenda storica per la Sicilia che deve essere diffusa e deve essere spiegata ai cittadini e allo stesso tempo bisogna far si che queste somme vengano utilmente impiegate non soltanto per sopperire ai deficit settoriali, ma in modo produttivo legandoli con forza alle piccole e medie imprese, all'artigianato, all'agricoltura e quindi alla cultura e al turismo. Sulla qualit' della spesa si misurer' la capacita' del governo regionale di incidere sul cambiamento in Sicilia.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news