LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Artissima: Le gallerie in fiera fanno shopping
Filomena Greco
Il Sole 24 ore, NORD OVEST, CULTURA E TURISMO




L'edizione 2005 aprir i battenti il prossimo 11 novembre. Artissima 12 ospiter, al Lingotto di Torino, fino al 13, 150 gallerie d'arte provenienti da tutto il mondo, 1.200 artisti, oltre 4mila opere. Una mostra mercato per certi versi unica in Italia, perch dedicata esclusivamente all'arte contemporanea. Ma anche una vetrina internazionale per i nuovi soggetti che si affacciano sul mercato: quest'anno saranno 21 le giovani gallerie d'avanguardia che espongono a Torino. Le pi vicine arrivano da Roma, le pi distanti da Los Angeles.
La presenza ad Artissima - spiega il direttore, Roberto Casiraghi - di importanti centri di acquisto che usano la fiera per fare i propri investimenti nel settore dell'arte contemporanea un fatto molto importante. il caso della Fondazione per l'Arte moderna e contemporanea-Crt, che ha approvato uno stanziamento di 400mila euro. O della Gam, che acquister opere per 150mila euro. Nei prossimi giorni anche la Fondazione Torino Musei e UniCredit Private Banking renderanno noto il loro impegno finanziario. Investimenti in crescita rispetto al passato. L'impegno di UniCredit Private Banking - sottolinea il presidente Luigi Guidobono Cavalchini - rientra in un quadro di attenzione nel campo dell'arte, nella consapevolezza che la dimensione culturale della societ sia la sede dei valori dell'ingegno.
La grande fedelt delle gallerie straniere, americane o australiane, che tornano ogni anno a Torino - fa notare il direttore di "Artissima" - dimostra che il mercato risponde bene. Questo un settore con ritmi vorticosi, con la necessit di fare investimenti sugli artisti a breve termine sugli artisti. Si tratta di essere sul mercato al momento giusto per intercettare le tendenze. Partecipare ad Artissima - per una galleria d'arte - costa tra i 20mila e i 40mila euro. Mentre la Fiera riesce a ottenere il pareggio di gestione intorno ai due milioni.
Il progetto di Artissima stato fortemente voluto dalle istituzioni: nel 2004 il marchio della Fiera stato acquisito da Regione Piemonte, Provincia e Citt di Torino, che ne hanno affidato la gestione alla Fondazione Torino Musei. Nel '97 l'Associazione Artissima diede vita a un Fondo annuale destinato all'acquisto di opere d'arte da destinare alle collezioni permanenti della Gam e del Castello di Rivoli: finora ha investito 700mila euro. In totale, fino al 2004, gli investimenti di Fondazioni, Musei e istituzioni coinvolte hanno toccato quota due milioni. Si tratta di investimenti in opere il cui valore, in cinque anni, praticamente triplicato sul mercato. Otto i partner privati dell'iniziativa: Illycaff - che anche quest'anno assegner il Premio da 10mila dollari all'artista pi significativo dell'edizione -, UniCredit Private Banking, Alcantara Spa, Moroso e Giugiaro Design - che offriranno l'arredo di un'area riservata della fiera - Fiat Auto (che offrir un servizio di courtesy car) e Nokia.





news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news