LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sabaudia - Giardino Anelli: Nessun vincolo
di EBE PIERINI
Domenica 13 Novembre 2005 Il Messaggero

/Il nuovo parere dellavvocatura generale dello Stato sgombra il campo dai dubbi. Costruzioni legittime


Si chiude una vicenda durata decenni, la soddisfazione del sindaco Schintu



Il centro urbano di Sabaudia non assoggettato al vincolo paesaggistico. A mettere nero su bianco lAvvocatura generale dello Stato che modifica cos il precedente parere reso il 2 ottobre 2003 con il quale si esprimeva invece la sussistenza del gravame. Viene accolta di fatto la richiesta di revisione del parere formulata dalla Direzione regionale per i beni e le attivit culturali del Lazio. Intervento che era stato sollecitato a marzo dal Comune di Sabaudia. LAvvocatura aveva gi in precedenza riconosciuto la legittimit dellesclusione della zona costituita dal centro urbano di Sabaudia dal vincolo imposto con il decreto del 1967 per effetto della delimitazione effettuata con apposita planimetria. Ora riconosce anche che il decreto ministeriale del 22 maggio 1985, meglio noto come galassino, estende il vincolo ad una precisa area, che quella della foresta planiziaria, senza per fare riferimento al nucleo urbano della citt pontina. Il cambio di rotta dellAvvocatura generale dello Stato avr ripercussioni sul passato, sul presente, sul futuro. Era stato infatti il rilascio della concessione edilizia a costruire nellormai arcinota area del giardino Anelli a dare fuoco alle polveri della polemica relativa alla sussistenza del vincolo paesaggistico nel centro urbano di Sabaudia. Ne sono seguiti anni di polemiche, denunce e carte bollare, un processo, un vero e proprio tormentone mediatico. Circa 100.000 gli euro spesi dallamministrazione comunale di Sabaudia per difendersi in giudizio nel corso del procedimento penale per la presunta illegittimit della concessione edilizia. Il dirigente comunale che allepoca firm il documento ha dovuto passare attraverso le forche caudine di un processo. Ora emerge che quella famosa concessione edilizia era pienamente legittima per insussistenza del vincolo paesaggistico nel centro urbano. La vicenda legale legata al giardino Anelli giunta ormai a capolinea. Si attende solo una pronuncia del Consiglio di Stato: ultimo grado di giudizio nel contenzioso amministrativo. ancora in corso invece il procedimento penale per lanaloga vicenda del cantiere Casalvieri. Questa pronuncia non potr avere ripercussioni in merito. Di fatto in Comune si tira un sospiro di sollievo. La sussistenza di un vincolo paesaggistico avrebbe di fatto reso illegittime tutte le concessioni edilizie rilasciate, anche dalle precedenti amministrazioni, in base al Prg del 1977. Si sarebbe potuto prospettare labbattimento del Centro Saudia e del Centro Commerciale di corso Vittorio Emanuele III per esempio. Se linterpretazione definitiva non fosse stata questa le implicazioni sarebbero state gravissime - sottolinea il sindaco Salvatore Schintu - Gli uffici comunali avrebbero dovuto annullare le concessioni emesse, si sarebbero avviate decine di contenziosi con lEnte che avrebbe dovuto spendere moltissimo denaro per difendersi in tribunale. Il fatto che non vi sia un vincolo sul territorio comporta che non venga applicato il piano paesaggistico ma che si soggiaccia comunque al piano regolatore generale comunale del 1977 aggiunge lassessore allUrbanistica Luca Mignacca - . E allo studio dellamministrazione comunale lipotesi di proporre unadeguata tutela delle facciate e dei viali di fondazione. Una pronuncia questa che segna una svolta e che forse spazzer via il grumo di polemiche.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news