LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Villafranca. Lega contro la Soprintendenza
Francesco Arioli
Arena, 8/11/2005

Esposto all'architetto Gianna Gaudini sui vincoli della storica Casa del trattato e dei cantieri aperti nella zona.
Il consigliere Zorzi: «Non arrivano risposte e intanto i lavori vanno avanti»

Villafranca. La Lega Nord torna a battere chiodo sui vincoli della Casa della pace, ovvero sulle regole (in termini di altezze e di modalità costruttive) da seguire per edificare o ristrutturare nelle vicinanze del prestigioso monumento di via Pace.
Il capogruppo del Carroccio in consiglio comunale, Daniele Zorzi invia un esposto, firmato anche dall'architetto Ivan Bresaola, altro militante leghista, alla Soprintendenza per i beni ambientali e architettonici di Verona per sapere se le future edificazioni (Villafranchetta e il nuovo Metropol) programmate nei pressi di palazzo Bottagisio rispettano o meno il dettato di legge. Più precisamente della legge 1089 del 1939 e di due decreti del 1964 e del 1987 che «gli interventi edificatori in itinere» potrebbero violare.
L'esposto è indirizzato anche al Comune di Villafranca e, elemento nuovo, al presidente della Provincia di Verona Elio Mosele, all'assessore provinciale al patrimonio Davide Bendinelli, al ministero dei Beni culturali e ai carabinieri di Venezia che si occupano di tutela del patrimonio culturale nonché alla ditta Clerman (sponsor dell'Hellas Verona), che sta costruendo il complesso di Villafranchetta.
«Abbiamo alzato il livello degli interlocutori», precisa Zorzi, «dal momento che i chiarimenti promessi un mese fa dalla Soprintendenza, a proposito della situazione vincolistica della Casa della pace, non sono ancora arrivati. Questo anche se nel frattempo i lavori di Villafranchetta procedono speditamente, come dimostrano le foto che alleghiamo al nostro atto».
L'esposto, nel quale si presumono anche responsabilità del Comune, attacca duramente i vertici della Soprintendenza: «Cosa intendete fare?», chiede Zorzi al soprintendente Gianna Gaudini e al funzionario Emanuela Savioli. «Il vostro ufficio ha messo il vincolo, il vostro ufficio non ha vigilato affinchè lo stesso vincolo venisse rispettato, il vostro ufficio sta tergiversando sulle "costruzioni in itinere" e nel contempo venite a cercare scusanti, palliativi ed interpretazioni di leggi per evitarci l'applicazione e confermare il massacro che proprio il vostro ufficio ha permesso. Se, come asserite, esistono difficoltà intellettive per addentrarsi nella "scarsa chiarezza delle norme", nel nostro gruppo collaborano tre architetti professionisti ed un avvocato che chiedono fin d'ora di essere ricevuti per dare un valido contributo al chiarimento».
Tanto più, insiste Zorzi, che «tutto ciò sta avvenendo nonostante sia stata approvata all'unanimità la mozione della Lega sulla tutela della Casa del trattato con il conseguente impegno dell'assessore al patrimonio Graziano Cordioli al rispetto dell'articolo 21 legge 1089 e la posizione ufficiale del sindaco certamente in linea con il voto espresso».
L'assessore Graziano Cordioli ribadisce la linea manifestata ancora il mese scorso dal primo cittadino Luciano Zanolli: «Rispettiamo le disposizioni che ci daranno i funzionari della Soprintendenza», dice, «ma nel frattempo vogliamo lasciarli tranquilli in modo che possano prendere decisioni serene e costruttive. Chiaro che in qualunque caso ci rimetteremo alle loro indicazioni. I lavori di Villafranchetta? Attualmente riguardano il corpo di fabbrica non interessato dai presunti vincoli ministeriali. Posto che anche sui mappali "vincolati" non abbiamo ancora ricevuto indicazioni certe. Anche noi aspettiamo con interesse il verdetto della Soprintendenza».



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news