LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cultura, 10.000 firme contro i tagli
D.B.
Il Secolo XIX, 6 novembre 2005

Spedite al governo dai rappresentanti delle istituzioni e dalle associazioni genovesi

Diecimila firme contro i tagli della Finanziaria alla cultura. Sono state raccolte a Genova, in una manciata di giorni. Sono state spedite ieri dentro una busta gigante indirizzata al Presidente del Consiglio. Mittente: la Cultura di Genova.
«Anche la spedizione è a carico di soggetti individuali e abbiamo messo 200 francobolli tutti da 0,01 cent Anche se poi diranno che siamo genovesi...» cercava di scherzare ieri il direttore del Teatro Stabile Carlo Repetti, in un clima collettivo non leggero. Alla consegna del bustone al corriere, sorta di cerimonia simbolica al Ducale, erano presenti gli assessori comunali e regionale Luca Borza-ni, Anna Castellano e Fabio Morchio, il direttore dell'Archivolto Pina Rando e i rappresentanti degli altri teatri, delle associazioni culturali, Gennaro di Benedetto il sovrintendente del Carlo Felice che ha ricordato i 5 milioni e mezzo di euro che verranno a mancare al lirico se passeranno i tagli al Fondo Unico dello Spettacolo. «Costi fissi non abbattibili i nostri —osserva— solo due milioni e mezzo all'anno per i dipendenti. E i tagli pregiudicano anche le sponsorizzazioni».
L'avvilimento della Castellano: «Lo stesso governo centrale che ha investito in questa città sulla cultura, ora, con questo taglio brutale, costringe la città stessa a una marcia indietro». Le amare riflessioni di Borzani:«Un taglio che produce effetti a catena, comprese le sponsorizzazioni dei privati, grazie ai quali lo scorso anno il Comune ha realizzato tre quarti delle sue iniziative culturali, dalle mostre al Ducale alle attività nei musei. Un Comune, vorrei ricordare, che in campo culturale ha razionalizzato risparmiando un milione e mezzo, di euro». E ha concluso: «Dunque non sono tagli che valorizzano le azioni virtuose, ma che colpiscono scuola ricerca cultura, la storia e il futuro di questo paese». Per sapere quali saranno le iniziative culturali che il Comune dovrà sacrificare bisognerà attendere ancora un mese quando il bilancio sarà perfezionato.



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news