LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

COM-PA: I BENI CULTURALI GUARDANO AL DIGITALE
Sabato 5/11/2005 (07:56) (Sesto Potere)



(4/11/2005 17:04) |

- Bologna - 4 novembre 2005 - Integrazione tra beni culturali e tecnologie avanzate. Questo il presente e il futuro del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC), che ha illustrato una serie di iniziative per la fruizione e la divulgazione avanzata del vastissimo patrimonio culturale nazionale, in occasione della dodicesima edizione di COM-PA, il Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, in corso a Bologna. Nel corso del convegno intitolato "La comunicazione attraverso l'uso di nuove tecnologie per l'incremento dell'offerta culturale e la promozione" è stata illustrata l'attività svolta dal MiBAC nell'integrazione tra beni culturali e tecnologie avanzate. Particolare attenzione è stata riservata al settore della comunicazione e dell'informazione, utile ad una fruizione sempre più diffusa, completa, esaustiva ed avanzata del vastissimo patrimonio culturale nazionale.

"E'indispensabile comunicare con i cittadini - ha detto Antonia Recchia direttore generale per l'Innovazione Tecnologica e la promozione del MiBAC - con un linguaggio unico secondo modalità coerenti e con un'immagine unitaria e coordinata che accresca la visibilità e la riconoscibilità dell'Istituzione: questo principio è ancora più valido per il nostro ministero che gestisce il patrimonio e le attività culturali del Paese, un settore che è strettamente connesso con la comunicazione. La necessità di incrementare sia l'aspetto quantitativo che quello qualitativo dell'informazione ha orientato le scelte più recenti del Ministero che si sono concretizzate innanzitutto con l'impegno a definire una unica indentità visiva".

Tra le iniziative più interessanti presentate a Com-Pa si distinguono i progetti di siti web dei musei e degli altri istituti del Ministero ed il progetto MICHAEL (Multilingual Inventory of Cultural Heritage in Europe) finanziato nell'ambito del progetto comunitario eTEN e coordinato dal MiBAC. Michael, che è stato presentato da Rossella Caffo coordinatore del progetto, ha l'obbiettivo di creare un portale/servizio trans-europeo per l'accesso ondine multilingue ai contenuti culturali digitali, basato su sofware open source. Il progetto vede parner la Francia e il Regno Unito.

La fruizione digitale dei beni culturali è anche alla base di MUSEO e WEB: kit di progettazione rivolto ai musei di piccole e medie dimensioni che intendono sviluppare un sito internet di qualità, sviluppato nell'ambito del progetto europeo MINERVA (coordinato dal MiBAC) le cui linee guide si sono rivelate prezioso strumento anche per l'Osservatorio Tecnologico per i Beni e le Attività Culturali (www.otebac.it).

Guarda ad Internet lo sportello on line per il cinema realizzato dalla Direzione per il cinema in collaborazione con Cinecittà Holding S.p.A. e presentato da Giuseppe Trunveri di Eds Italia, azienda che collabora al progetto. Si tratta di un prezioso strumento per le imprese cinematografiche di produzione, distribuzione, esportazione, esercizio di industrie tecniche che consentirà alle stesse di svolgere gradualmente tutti gli adempimenti amministrativi previsti dalla legge e al Ministero di raccogliere e gestire le informazioni in formato elettronico.

Un ulteriore mezzo per far conoscere, promuovere e valorizzare il patrimonio culturale è offerto dal progetto Teleguide presentato da Roberto Vicerè, amministratore unico di Mp Mirabilia azienda partner dell'iniziativa insieme a BT Albacom: basterà una semplice telefonata al numero 892.292 per ottenere in tempo reale informazioni precise e scientificamente valide sul monumento, museo o altro sito di interesse storico artistico.

Tra le altre iniziative presentate ci sono la Carta dei Servizi, in corso di sperimentazione ed il progetto integrato di comunicazione "Infocultura" avviato da poco.
(Sesto Potere)



news

20-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news