LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Turismo e Cultura. Fassino propone il ministero della Civiltà
l'Unità 03-11-2005


«Non ci sono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare». È con una frase di Seneca, che Ermete Realacci, presidente di Legambiente e deputato della Margherita, apre il suo intervento per illustrare, ieri a Roma, il libro «Soft Economy», scritto a, quattro mani con l'inviato di Repubblica Antonio Cianciullo.

«Attraverso 25 storie diverse -continua Realacci - ho voluto rappresentare alcuni esempì di persone che mettendo a frutto il loro ingegno e scommettendo sull'innovazione hanno saputo realizzarsi in campo economico».

Secondo Realacci, «bisogna mettere in evidenza, ciò che l'Italia, ha di più positivo. Mi riferisco alla, qualità, dei nostri prodotti, al nostro stile di volta, e alle bellezze del nostro Paese invidiate da tutto il mondo. La Soft economy è proprio questo, risorse che dobbiamo valorizzare rispetto a, ciò che in America viene definito high power fatto di armi e muscoli».
Il libro, alla cui presentazione e 'erano anche il segretario dei Ds Piero Fassino, il presidente della Margherita, Francesco Ru-
telli, e l'imprenditore Carlo De Benedetti, cerca, di fornire anche una risposta politica alla domanda su come rilanciare lo sviluppo. «Ho invitato Fassino eRutellì per cercare di ragionare con loro sul futuro italiano - osserva il deputato della Margherita -. Spero che, dopo anni in cui le scommesse contavano di più della qualità, il centrosinistra riesca, a, rispondere a, questa, esigenza del Paese».
«Faccio una proposta provocatoria - dice Fassino - un nuovo ministero chiamato ministero della. Civiltà, in cui si coordinino il turismo, le politiche ambientali ed i beni culturali. Questo sìa, una cabina di regia per ridare slancio al nostro paese». «Ha, senso -prosegue il segretario dei ds-cheil nostro paese sia l'unico a, non avere un ministero per il turismo? Il turismo non può essere trattato come un 'entità, a, se ed
essere scisso da altre dimensioni ecco perché ho fatto la provocazione di parlare della, creazione dì un nuovo ministero». «Per il nostro paese - contìnua, Fassino - serve una politica che non lasci da, sole le imprese. Il
problema che ha il nostro paese e che rischia, di diventare un vero tallone d'Achille è dato dal fatto che il 95% delle nostre aziende ha, meno di 30 dipendenti. Questo si traduce in una produzione limitata, e come in una, capacità, di sviluppo internazionale molto difficile. Le nostre aziende - aggiunge - hanno bisogno di essere accompagnate da, un sistema politico che garantisca, maggiori investimenti nella ricerca, nelle innovazioni e nell'accesso a, nuovi mercati».
Fassino sottolinea che il libro di Realacci è una, sintesi perfetta, dì ciò che significa: «Innovazione e capacità, di vìvere bene». Un concetto citato anche da Carlo De Benedetti secondo il quale la, «nostra migliore arma di competizione è il nostro sistema di vita. Un 'arma, che non è copiabile». Per Rutelli la, soft-economy, ovvero la possibilità, dì far girare lo sviluppo italiano attraverso le tradizioni è «una proposta per il partito democratico», vero punto di arrivo per il sistema politico che fa riferimento al centro sinistra. «Una proposta,per il Partito Democratico? Trasformare l'orgoglio italiano in possibilità, di sviluppo, trasformare la, cultura, la nostra storia, la qualità del nostro territorio in ricchezza, lavoro, orgoglio».



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news