LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Due contenitori per l'immensità dell'arte contemporanea
Il Messaggero - Roma, 04/11/2005

E' una Roma che guarda al futuro, quella che cresce negli immensi spazi dedicati al contemporaneo che prendono forma ogni giorno di più. Maxxi e Macro, i due grandi complessi museali dedicati all'arte contemporanea rispettivamente di pertinenza del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Comune di Roma, infatti giorno dopo giorno stanno ultimando i lavori che li vedono al centro di profonde ristrutturazioni ed accurati restauri. In entrambi i casi il 2006, o al massimo i primi mesi del 2007, sono il punto d'arrivo per la consegna di due centri che saranno il fiore all'occhiello del mondo espositivo della capitale. Maxxi. ricavato dall'ex caserma di via Guido Reni, punta con il progetto di Zaha Hadid alla conservazione integrale dell' edificio e all'adeguamento funzionale. Risultato finale saranno 3000 metri quadri su due piani, muratura di tufo e pilastri in ferro. Il 20 marzo del 2003, con la posa della prima pietra MAXXI ha acquisito anche la denominazione definitiva di Museo Nazionale per le Arti del XXI secolo, che è poi anche un po' il suo manifesto programmatico.
Macro, in via Reggio Emilia, nell'idea della sua creatrice, l'architetto Odile Decq, potrà essere ammirato dal suo giardino-terrazza di 2500 metri quadrati destinati a ristorante e a mostra en plein air, incastonato fra un grappolo di strade del
quartiere Trieste Nomentano che hanno sempre circondato l'ex complesso della Birreria Peroni. Complessivamente 10.000 metri quadrati articolati su piani e arricchiti da spazi espositivi, spazi eventi, art-video e art caffetteria, ristorante, sala lettura e centro consultazione. A maggio si è dato via ai lavori per la ristrutturazione dei depositi sotterranei e per questo motivo le opere della collezione permanente sono state momentaneamente trasportate in altri depositi. Per loro però il destino è una migliore e più felice collocazione nelle nuove sale del museo.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news