LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

A convegno sulla catalogazione
Messaggero Veneto, 3 novembre 2005

Domani a villa Manin: uno scambio di esperienze internazionali
Valorizzare e promuovere un patrimonio artistico in costante evoluzione, trasformazione ed espansione -quello delle opere d'arte contemporanea - attraverso il confronto, lo scambio e l'integrazione di esperienze di studio, ricerca e catalogazione, messe a punto dalle più significative realtà ed istituzioni museali del settore, a livello nazionale e internazionale: sono questi gli obiettivi del convegno Conoscere l'arte contemporanea: esperienze dì catalogazione a confronto, in programma domani, dalle 9.15, a villa Manin, ideato e realizzato con il coordinamento del Centro regionale di catalogazione e restauro, con l'Istituto centrale per il catalogo e la documentazione del ministero per i Beni culturali e il Centro d'arte contemporanea della Villa.
Su questo tema interverranno rappresentanti ed esperti di alcune fra le più significative realtà dell'arte contemporanea nazionale e internazionale, come Judith Palmese, register and conser-vator del Museum of Contemporary Art di Chicago, Maria Rita Sanzi Di Mino e Sandra Vasco Rocca, direttore e vicedirettore dell'Iccd, come lo stesso Francesco Bonami, attuale direttore del Centro d'arte contemporanea di Villa Manin; e inoltre Elena Carlini, in rappresentanza del-l'Art Park Marzona di Villa di Verzegnis, Stefania Frezzot-ti, della Galleria nazionale d'arte moderna di Roma, Sofia Boffardi del Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, Rita Gigante per il Sistema informativo dei beni culturali della Lombardia, Laura Carlini dell'Istituto per beni artistici, culturali e naturali dell'Emilia Ro-magna, Aurora Di Mauro del Veneto.
Accanto a loro, in questo convegno introdotto dall'assessore regionale Roberto Antonaz e moderato da Antonio Giusa, coordinatore dell'unità di gestione del catalogo dei Beni culturali regionali, si avvicenderanno numerosi relatori in rappresentanza di enti e istituzioni regionali: Maria Masau Dan, direttore del Revoltella di Trieste, Rossella Fabiani, della Soprintendenza regionale, Franca Merluzzi e Giorgia Gemo, del Centro regionale di catalogazione e restauro, Isabella Reale, della Galleria d'arte moderna di Udine, Sarah Cosulich Canarutto, del Centro di Villa Manin, Andrea Bruciati, della Galleria d'arte contemporanea di Monfalcone.
Il convegno permetterà di ripercorrere l'esperienza maturata all'interno di musei e gallerie, enti e istituti italiani e stranieri che, in varie forme, promuovono la conoscenza dell'arte contemporanea. Proprio per consentire agli operatori del settore di rilevare dati e trasferirli seguendo modalità e criteri omogenei, l'Istituto centrale per il catalogo e la documentazione ha predisposto uno standard catalografico apposito e comune a livello nazionale, la scheda Oac (Opere d'arte contemporanea), mirata all'inserimento di dati e informazioni su opere contemporanee, la cui catalogazione deve rispondere all'esigenza di descrivere dettagliatamente i materiali, nonché la strumentazione utilizzata dagli artisti dell'avanguardia, le modalità di allestimento e di funzionamento, ecc. La compilazione delle nuove schede andrà a integrarsi nel contesto del sistema generale delle schede di catalogazione, per salvaguardare, nei fatti, la possibilità di gestire tutti i dati nel medesimo ambito operativo e conoscitivo che abbraccia l'insieme delle conoscenze sul patrimonio nazionale.
Ad aprire i lavori del convegno sarà la firma di un protocollo d'intesa tra il ministero per i Beni culturali e la Regione, rispettivamente rappresentati dal direttore regionale per i Beni culturali, Ugo Soragni, dal direttore dell' Iccd, Maria Rita Sanzi Di Mino, e dal direttore del Servizio regionale di conservazione patrimonio culturale e gestione, Andrea Balanza. Tale protocollo porterà alla creazione di un unico sistema informativo regionale del patrimonio artistico e culturale del Friuli Venezia Giulia (Sirpac).



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news