LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cassino, un passato che emoziona
Francesca Messina
Provincia Frosinone, 27/10/2005

Il ministro Buttiglione ospite del convegno sul nuovo Codice dei Beni Culturali

Il nuovo Codice dei Beni Culturali centrato sul tema della conservazione, nonch su quello della valorizzazione: la conservazione tocca allo Stato, la valorizzazione tocca agli Enti Locali. La conservazione evitare che i beni vadano in rovina, la valorizzazione avere cura che vengano usati nel contesto del territorio: lo ha ricordato il ministro Rocco Buttiglione, intervenendo ieri sera al convegno "Le pietre parlano" svoltosi alla Sala Restagno. Secondo me - ha aggiunto il ministro - molto importante la valorizzazione intesa per lo pi in senso non solo economico: facciamo in modo che i nostri giovani ed anche i meno giovani possano far parlare le opere e possano avere l'emozione estetica che le opere comunicano e possano arricchire il proprio sentimento di identit attraverso la memoria storica. Per far ci necessario il dialogo forte tra lo Stato, la Regione, la Provincia, i Comuni e i privati: lavorando insieme possiamo mantenere viva una memoria e mantenere vive queste pietre che parlano se si fanno loro le domande giuste. Sono molto legato a Cassino - ha sottolineato Buttiglione -,
sia a livello personale che familiare. Tra l'altro ho trascorso la mia giovinezza in un movimento cattolico benedettino e credo proprio che abbiate un magnifico Abate: SE. Bernardo D'Onorio. A Cassino, poi, tutto ci che abbiamo ereditato del passato ha un'emozione estetica. Le pietre sono la testimonianza della nostra storia. Conserviamo le pietre per ricordare la nostra storia. Custodire i beni culturali custodire l'identit di un luogo e di tutta la Nazione. Al tavolo dei relatori, oltre al ministro, erano il senatore Oreste Tofani, il sindaco di Cassino Bruno Scittarelli, il prof. Aldo Gervasio e Giampiero Perri, amministratore delegato delle Officine Rambaldi. Alla presenza di un numeroso pubblico, di autorit politiche, civili e militari, hanno portato il loro salato il sindaco Scittarelli (che ha ringraziato i sovrintendenti locali ai Beni Archeologici, Tanzilli, ed ai Beni Culturali e Architettonici, Scappaticci) e il senatore Tofani (che ha ricordato l'impegno per il recupero della Rocca Janula e, pi in generale, per il rafforzamento di politiche attive in tema di tutela e valorizzazione del patrimonio storico-artistico-paesaggistico). E' seguito l'intervento del prof. Aldo Gervasio che si soffermato su alcuni articoli del codice dei beni culturali del paesaggio ed ha esposto delle riflessioni in senso etico e deontologico, sottolineando la necessit di una filosofia e di una pedagogia al servizio della persona. Giampiero Perri ha fatto un'analisi organica del nuovo codice dei beni culturali. Il consigliere regionale Anna Teresa Formisano ha sottolineato: Sono molto contenta che sia venuto qui a Cassino il ministro Buttiglione. Nonostante i numerosi impegni, ha dato la sua disponibilit a confrontarsi con il territorio stesso per essere a disposizione dei sindaci, degli amministratori, dei sovrintendenti per valorizzare sempre di pi questo nostro territorio dal punto di vista storico culturale. E' importantissimo per il nostro territorio lo sviluppo e la conservazione ma, come ha detto bene il ministro Buttiglione, fondamentale soprattutto la fruizione, ha annotato il consigliere regionale Wanda Ciaraldi.
Parlando dell'Historiale, il direttore generale dei Beni Culturali, Luciano Scala, ha parlato di operazione culturale di altissimo livello con una capacit comunicativa veramente eccezionale.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news