LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Recuperate all'interno di una carrozzeria le opere d'arte rubate al Museo di Siena
Il Giorno - Milano, 27/10/2005

BLITZ DEI CC
Nel bottino trovate anche dieci preziose tele del Seicento

MILANO Sono state recuperate in una carrozzeria di Milano le opere d'arte, tra le quali dieci preziose tele del Seicento raffiguranti scene di battaglia, rubate nella notte tra il 20 settembre e l'I ottobre nel museo Villa Cesare Brandi di Siena. L'operazione, realizzata dai carabinieri del comando tutela patrimonio culturale di Firenze, ha portato al fermo di un cittadino romeno, trovato in possesso di documenti d1 identit' falsificati. Le opere d'arte erano nascoste in un locale retrostante l'officina. I ladri erano arrivati al museo con un mezzo pesante e, dopo aver portato via le tele, erano fuggiti lasciando per alcuni indizi sui qnali gli inquirenti hanno subito cominciato a lavorare. Subito dopo il furto, le indagini dei militari del reparto speciale, insieme con i colleghi del comando provinciale di Siena, si erano subito allargate oltre la provincia senese. L'inchiesta ha tenuto anche conto della raccolta di informazioni compiuta nei mesi precedenti sull'impiego per reati contro il patrimonio di immigrati clandestini, provenienti per lo pi dalla Polonia, dalla Romania e dall'Albania. Proprio questa pista si rivelata esatta. Attraverso l'esame dei dati acquisiti da una societ di telefonia emerso che, nel momento del furto, si trovava nella zona un gruppo di milanesi sul ruolo dei quali proseguono le indagini. Le opere trafugate a villa Brandi a Siena, tra il furto e il viaggio a Milano dove poi sono state ritrovate, hanno subito, almeno alcune, dei piccoli danneggiamenti. Ai 23 olii i malviventi avevano tolto la cornice, mentre i 16 mobili tra tavolini e sedie sono pressoch' intatti. Gli oggetti una volta venduti avrebbero pouto fruttare ai banditi oltre un milione di euro. Secondo il colonnello Giovanni Pastore non si trattato di un furto su commissione. Prova ne che la refurtiva si trovava in quel retrobottega della carrozzeria di Milano da almeno venti giorni. Era, dunque, in attesa di essere venduta. Al momento non sappiamo se fosse destinata al mercato nazionale, oppure a quello internazionale. Grande soddisfazione per la celerit delle indagini stata espressa dal sovrintendente Lucia Fornari Schianchi la quale ha tenuto a sottolineare le grandi difficolt per tutelare al meglio un bene prezioso quale e' la villa donata dal professor Cesare Brandi allo Stato.



news

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

12-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 12 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news