LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Quando la cultura si mette in vetrina
Lidia Panzeri
Il Gazzettino, Venezia, 25/10/2005

Il nono Salone dei Beni e delle Attivit Culturali si svolger, dal 2 al 4 dicembre, al Terminal Passeggeri
Sar un'edizione record per almeno due motivi: la durata della rassegna e l'adesione degli espositori

stata presentata, gioved scorso, nella sede della Provincia di Venezia, la nona edizione del Salone dei Beni e delle Attivit Culturali, promossa da Venezia-fiere e in programma al Terminal dei Passeggeri, dal 2 al 4 dicembre prossimi.
Sar un'edizione da record per almeno due motivi: il primo quello della durata, ben nove edizioni, un fatto unico in Italia; il secondo l'adesione degli espositori, che stando alle proiezioni (manca ancora pi di un mese alla manifestazione) dovrebbero superare il numero di 200. Regioni, Province (tante) Comuni, enti culturali, come la Biennale, presente con un suo stand, organizzato dall'ASAC, ma anche molti operatori del settore, in un quadro che va ben oltre, come ha sottolineato il direttore del Salone, Maurizio Cecconi, il Veneto e il nord Italia, per assumere una dimensione nazionale.
La scelta della sede della Provincia, per la presentazione del programma non stata casuale.
Infatti la Provincia ad esercitare un ruolo importante in questo salone, non solo dal punto di vista finanziario, ma come soggetto propositivo.
Due le iniziative pi importanti, una di carattere culturale, l'altra di natura operativa. La prima il convegno "La cultura di provincia, in Italia tutt' altra cosa" ovvero le molte manifestazioni e le tante presenze artististiche diffuse sul territorio. La seconda iniziativa di carattere operativo, l'incontro degli imprenditori turistici, provenienti dall'Est Europeo, dalla Russia, dall'Inghilterra e dalla Svezia, che prende il nome di "ViaggiandumEst2005".
La novit in assoluto pi rilevante del Salone per costituita dalla sezione "Restaura" (4000 sui 10.000 metri quadri espositivi). Venezia e il Veneto, come noto, sono all'avanguardia nel settore del restauro: da questa constatazione sorto nel 2003 il Distretto Veneto dei Beni Culturali, con sede al Vega di Porto Marghera, punto di coordinamento di 30 istituzioni culturali e di 220 imprese (sulle 900 censite) che operano in questo settore, nella nostra regione. Il Distretto ha collaborato con il Salone per la realizzazione di "Restaura": l'intento quello di fornire un prezioso scambio di informazioni per tutti i professionisti in questo campo. Tra i numerosi convegni in programma si segnala quello intitolato "Numeri, sensi e denari. Le mostre in Italia", dove si confronteranno gli organizzatori degli eventi, tra cui Maurizio Cecconi di Villaggio Globale e Marco Goldin di Linea d'Ombra.
Il Salone anche un'occasione per degustare cibi genuini, quasi un "museo del gusto" che certo solleciter la curiosit e il palato del pubblico. Confermata inoltre la collaborazione con Asolo ArtFilm Festival; l'VIII edizione di Venezia Premio alla Comunicazione e la IV del Premio alla Bella Scrittura.
Inaugurazione, dunque, gioved 1 dicembre alle 17.30.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news