LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Siracusa. Intesa col Museo Antropologico
Gabriella Tiralongo
Sicilia Siracusa 20/10/2005

Verr firmata a breve la convenzione tra il comune e il Museo Nazionale Antropologico di Roma per realizzare il museo dei prodotti tipici avolesi, gi ammesso al finanziamento statale.
La presenza in questi giorni ad Avola della dottoressa Inia Izzo, funzionario del ministero, studiosa di arti e tradizioni popolari, conferma che i tempi sono maturi: "Ho sposato la causa avolese, mi sono quasi immedesimata in voi- afferma con tono scherzoso la dottoressa Izzo-. Sono ad Avola per mettere a punto il progetto definitivo di allestimento del museo e la convenzione tra il comune e il Museo Nazionale. Siamo nella fase tecnico-istituzionale" continua la studiosa spiegando che il ruolo del mueso quello di consulente con il compito di indicare quelle figure professionali che procederanno all'allestimento, mentre nella seconda fase, quella del reperimento del materiale etno-antropologico, determinante sar la presenza costante degli studiosi avolesi. I referenti della dottoressa Izzo, al momento, sono le figure istituzionali, il sindaco Di Giovanni e l'assessore allo sviluppo economico Enzo Morale. "Abbiamo chiesto aiuto a questo esperto del settore per indirizzarci, in maniera scientifica, alla realizzazione dell'ambito progetto" dichiara l'assessore Morale, convinto che il museo antropologico servir a rilanciare, anche da un punto di vista culturale, la citt e permetter un ponte di collegamento tra le attivit del passato e quelle presenti. "Si tratta di un circuito museale- anticipa la dottoressa Izzo- con una parte centrale, una sorta di nucleo che sar il centro di un sistema planetario attorno al quale ruoteranno i satelliti. La sede centrale deve essere nel cuore reale della citt esagonale, mentre i satelliti verranno ricostituiti nel tessuto cittadino. Passato e presente collegati fra loro". La studiosa del ministero sottolinea quanto sia importante, in questo ponte di collegamento, il ruolo che andr a svolgere la scuola che dovr relazionarsi con il contesto socio-economico: "Mi voglio augurare questo aggancio con le scuole, in particolare con l'Istituto Agrario".
Il sottosegretario di stato on. Nicola Bono, nel corso dell'incontro avutosi nel maggio scorso per dare corpo al progetto ne aveva sottolineato le finalit: "Il museo serve a ricomporre un mosaico antropologico, perch dai prodotti eccellenti si risale alla nostra storia, perch attraverso la qualificazione del prodotto tipico pensiamo di poter valorizzare il territorio con una possibile ricaduta per l'economia".



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news