LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La Maddalena. Base Usa, danni all'ambiente. Le stesse accuse da Unione europea e Procura
Andrea Busia
L'Unione Sarda 21/10/2005

I missili contro la base Usa di Santo Stefano sono due, uno lo ha gi lanciato la commissione europea che bacchetta duramente l'Italia per il progetto di ampliamento da 52 mila metri cubi, l'altro quello della Procura della Repubblica di Tempio che ha affidato al corpo Forestale un fascicolo per deturpamento di bellezze naturali. Ma la guerra contro la presenza Usa nell'arcipelago ha la stessa matrice, tutto parte dagli esposti presentati dal gruppo di intervento giuridico e dagli amici della terra l'8 ottobre 2004. Un ampio dossier arrivato sul tavolo di diversi parlamentari europei, dei ministri italiani all'ambiente e ai beni culturali e, soprattutto, al procuratore della Repubblica di Tempio Valerio Cical. Ora iniziano ad arrivare i risultati della campagna che riguarda il primo lotto dei lavori di ampliamento della base e la realizzazione di un insediamento con alloggi per il personale in varie zone dell'isola di La Maddalena. La commissione europea muove diverse contestazioni all'Italia, per la precisione undici punti, tutti legati al mancato rispetto delle normative europee in materia ambientale, tra i quali c' l'intervento nell'arcipelago. Bruxelles ha risposto ad una sollecitazione della europarlamentare verde Monica Frassoni che nell'ottobre 2004 aveva presentato l'interrogazione identica ad un'altra formalizzata un anno prima. E ora il procedimento, del quale si occupato anche il commissario all'ambiente greco Dimass. Il ministero della difesa non a conoscenza di procedimenti avviati a carico dell'Italia da parte dell'Ue. Ancora una volta commenta Monica Frassoni, presidente del gruppo Verde al parlamento europeo il bersaglio numero uno delle procedure di infrazione aperte dalla Commissione per la mancata osservanza della normativa ambientale da parte di molti enti locali e soprattutto da parte del governo Berlusconi. C' da chiedersi se questo indichi solo scandalosa trascuratezza o, come il pi probabile, cattiva coscienza. Come commentare altrimenti le indicazioni date dal nostro governo alla commissione sulla vicenda dell'isola di La Maddalena. Dove si prevede l'edificazione di 52 mila metri cubi, e la costruzione di un nuovo molto da 180 metri a Santo Stefano, che comporter la realizzazione di un'opera sottomarina larga dieci metri per consentire l'attracco di altre unit da guerra. Secondo la commissione europea l'intervento suscettibile di avere un impatto ambientale significativo sulla zona e le opere dovevano essere precedute perlomeno dalla procedura di valutazione di incidenza ambientale, in quanto potrebbero avere ripercussioni sul sito di interesse comunitario "Arcipelago di La Maddalena". Non escluso, a questo punto, che la polizia giudiziaria possa effettuare un sovralluogo nella zona. Con tutte le conseguenze politico-diplomatiche di un'ispezione da parte della magistratura italiana in un'area in tutto e per tutto a sovranit statunitense.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news