LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia: Doppia sfida quella del Salone dei Beni e delle Attivit Culturali
Lidia Panzeri
Venerd, 21 Ottobre 2005 Il Gazzettino online


Presentata la 9. rassegna dei Beni culturali
Il Salone di Venezia, una risposta ai "tagli"
Si terr dal 2 al 4 dicembre alla Marittima

Venezia
Doppia sfida quella del Salone dei Beni e delle Attivit Culturali, in programma a Venezia, al Terminal Passeggeri, dal 2 al 4 dicembre prossimi: una tutta politica, ovvero una risposta in positivo ai ben noti tagli alla cultura, previsti dalla Legge Finanziaria; l'altra una prova di longevit: la prossima, infatti la nona edizione, ed l'unica iniziativa di questo genere, delle tante sorte come funghi gli anni scorsi nel nostro Paese, ad essersi consolidata nel tempo.

Si tratta di evidenziare - ha ribadito il direttore del Salone - Maurizio Cecconi - che la cultura non un fattore marginale dell'economia. Del resto - gli fa eco Marino Cortese, Presidente di Veneziafiere, promotrice di questa iniziativa - ben 6.000 persone in centro storico lavorano in questo settore, la seconda industria dopo quella del turismo.

Quest'anno a impegnarsi in prima persona, non solo in termini finanziari, ma anche nella condivisione delle finalit, la Provincia di Venezia, ribadendo in tal modo - ha precisato il Presidente Davide Zoggia - la sua volont di intervenire, con una sua specificit, oltre che sul territorio anche sul centro storico.

E' stata infatti la Provincia di Venezia a far da tramite con l'Unione delle Province Italiane perch fosse focalizzata l'importanza delle iniziative culturali, con troppa fretta considerate marginali, in quanto decentrate: se ne discuter sabato 3 dicembre nel convegno "La cultura di provincia, in Italia tutta un'altra cosa".

L'altra grossa novit rappresentata dall'ampia sezione (4.000 dei 10.000 mq disponibili) dedicata a "Restaura", un'iniziativa promossa insieme al Distretto Veneto dei Beni Culturali, creato nel 2003 per mettere in contatto l'attivit di 30 istituzioni culturali e di 220 imprese venete (delle 900 censite in Veneto, secondo il vicepresidente Endrio Niero) operanti in questo settore. "Restaura" gode del patrocinio del Ministero dei Beni e dell'Attivit Culturali e il Viceministro Antonio Martusciello ha assicurato la sua presenza. Si tratta di uno spazio in cui i professionisti, molto numerosi e molto qualificati nel Veneto, potranno scambiarsi le loro esperienze.Sempre nell'ambito di "Restaura" verr presentato il progetto, finanziato dalla Comunit Europea, IRRP/SAAH. Si tratta della mappatura del patrimonio architettonico e archeologico di 7 paesi dei Balcani (Albania, Bosnia - Herzegovina, Bulgaria, Croazia, Romania, Serbia - Montenegro e Macedonia) in base alla quale sono stati individuati 160 siti da restaurare.Tra gli incontri in programma quello su "Numeri, sensi e denari. Le mostre in Italia", ovvero un confronto tra chi organizza le mostre, come Skir, Villaggio Globale, Artificio, a cui ha dato la sua adesione anche Marco Goldin di Linea d'Ombra, che sta aprendo in questi giorni a Brescia una dozzina di mostre, a partire da quella su Gauguin e Van Gogh.

Salvatore Settis, della Scuola Normale di Pisa, che ha appena dato alle stampe il suo libro "Battaglie senza eroi", coordiner un dibattito con giornalisti specializzati sulla situazione legislativa dei Beni Culturali. Beni tra i quali andr forse annoverato anche... il formaggio, a cui nell'ambito del programma del Salone stato anche dedicato un convegno. Formaggio in quanto componente essenziale di quella cultura gastronomica che tanta parte del "made in Italy" e che costituisce uno dei tanti richiami per il turismo. A proposito del quale si segnala la presenza al Salone dei Beni Culturali di "ViaggiandumEst 2005", che il giorno 3 dicembre riunir i diversi operatori del turismo provenienti dall'Europa Orientale, compresa la Russia, come dalla Germania, dal Regno Unito e dalla Svezia. Il salone, infatti, non solo un'occasione di dibattito, ma anche luogo del fare, dove si prendono le decisioni e si combinano affari.

Nel segno della continuit, invece, la collaborazione con Asolo ArtFilm Festival, l'VIII edizione di Venezia Premio alla Comunicazione e la IV del premio alla Bella Scrittura. Inaugurazione il primo dicembre alle ore 17.30.






news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news