LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Villa Serena, vincolo "debole"
P.S.
Libert, 20/10/2005

Dopo un mese il parere ministeriale tanto atteso su villa Serena arrivato a destinazione. Non ha preso n tangenziali n autostrade, ha preferito imboccare una lenta carraia, ma alla fine arrivato sulle scrivanie del Comune di Piacenza e tra le mani dei proprietari della bella dimora settecentesca alle porte della citt.
Le indiscrezioni riferite da Libert nei giorni scorsi vengono pienamente confermate oggi dal pronunciamento ministeriale che, di fatto, pone un vincolo indiretto sull'ambito territoriale intorno al monumento e se inizialmente raccomanda di preservare l'asse prospettivo, viale
e terreni, invita poi a tener conto delle emergenze gi in essere o in procinto di venir realizzate. Traducendo dal linguaggio burocratico, significa tener contro della famosa "bretella", oggetto delle contestazioni dei proprietari, che deve congiungere la tangenziale sud a via Einaudi, i cui lavori da un mese a questa parte sono andati piuttosto avanti dopo che il Tar di Parma ha riconosciuto le ragioni di utilit sociale del Comune di Piacenza (rappresentato dall'avvocato Elena Vezzulli).
Un passaggio di questo parere riguarda gli interventi di mitigazione raccomandati al Comune, come allontanare la strada o restringerla, ma, detti cos, anche di difficile attuazione perch bisognerebbe intervenire su un progetto gi avviato. Tuttavia su questo punto il sindaco Roberto Reggi, fin dai primi contatti con il ministero, aveva proposto una mediazione, che contemplava interventi di miglioramento estetico. Nel merito non si mai entrati, ma lo si far ora.
Intanto, interpellato su questa ultima novit, Danilo Biancospino, avvocato della famiglia Lillo, proprietaria della villa, anticipa l'intenzione di inviare una lettera, una sorta di diffida, o di messa in mora, agli enti interessati (soprintendenza locale e regionale, ministero) perch assumano decisioni rapide e chiare dopo questo parere ministeriale giudicato consultivo e non vincolante, parere indirizzato inprimis alla direzione regionale della soprintendenza retta da Maddalena Ragni. E ci per uscire da una lunga e confusa fase di interessi contrapposti a cui
il parere ministeriale aggiunge un tocco definito bizantino, insomma un po' ambiguo. Evidentemente dopo l'attacco al galoppo di Vittorio Sgarbi per tutelare al massimo la villa (sembrava cosa fatta, ma la storia andata diversamente), dopo le diatribe sui giornali, la visita dell'ispettore da Roma Stefano Rezzi e da ultimo l'intervista del Gabibbo al nostro sindaco, tra ricorsi e controricorsi al Tar, la scelta non poteva che essere di mediazione e di compromesso.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news