LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Finanziaria, a vuoto il vertice Cdl : manca l'accordo sul maxi-emendamento
Antonio Troise
19/10/2005 Il Mattino



Roma. Lunico dato certo che per ora, nella maggioranza, non c accordo sul maxi-emendamento sulla Finanziaria, una sorta di provvedimento omnibus sul quale lesecutivo porr la questione di fiducia. Mentre ancora polemica sui tagli previsti dalla manovra. Lultimo fronte quello aperto dai carabinieri, che hanno lanciato un vero e proprio allarme: le misure della Finanziaria metteranno in ginocchio lArma. Il vertice che si svolto ieri pomeriggio al ministero dellEconomia, infatti, si concluso con una nuova fumata grigia. Un incontro, insomma, interlocutorio. E non solo perch al tavolo mancava il responsabile del dicastero, Giulio Tremonti, assente a causa di un intervento al ginocchio. Il suo braccio destro, il viceministro Giuseppe Vegas, ha cercato di mediare fra le diverse posizioni in campo. Anche se, secondo alcune fonti, avrebbe nicchiato sulla questione pi spinosa, ovvero ridurre i fondi destinati alla famiglia per fare fronte alle richieste provenienti da altri dicasteri. E in particolare dal responsabile dei Beni culturali, Rocco Buttiglione, che chiede pi risorse nel settore degli spettacoli. E dal ministro dellIstruzione, Letizia Moratti, che continua ad insistere sulla necessit dei buoni libro per le famiglie meno abbienti. Ed proprio a questo punto che la discussione si arenata. A rappresentare An cera il ministro delle Politiche agricole, Gianni Alemanno, che fin dal giorno prima non aveva gradito per niente le voci che attribuivano a Tremonti lintenzione di ridurre gli stanziamenti a favore della famiglia, una dote da 1,140 miliardi di euro. Il fondo non si tocca, ha avvertito ieri. Ed ha subito trovato il sostegno del ministro delle Riforme, il leghista Roberto Calderoli e del sottosegretario allEconomia, il centrista Michele Vietti. An, del resto, continua ad insistere su due capitoli: maggiori deduzioni alle famiglie, anche con lintroduzione del cosiddetto quoziente familiare e fiscalit di vantaggio per il Sud. Misure che non convincono Vegas. E non solo per motivi di conti pubblici: le misure da inserire nel maxi-emendamento possono essere solo congiunturali, temporanee, altrimenti dovrebbero avere una copertura almeno triennale. Pi semplice, invece, ragionare sulle ipotesi dei bonus. E qui le ipotesi sul tappeto sono tre: un contributo di 1000 euro per il secondo figlio, un assegno di 500 euro da corrispondere ai pensionati al minimo, una sorta di quattordicesima mensilit. O, ancora, un contributo generalizzato per tutti i neonati, come chiedono Lega e Udc. E che potrebbe essere esteso anche al 2007. Il nodo da sciogliere, insomma, resta quello delle risorse. Al vertice di ieri non si sarebbe parlato del condono o del concordato fiscale proposto da An e che porterebbe nelle casse dellerario fra i 2 e i 3 miliardi di euro. Tremonti ha gi smentito seccamente questa ipotesi. E ieri Vegas non stato da meno. Ma nelle fila della maggioranza ci sono anche posizioni molto meno nette. Come quelle in casa di An dove il responsabile dellEconomia, Maurizio Leo, ha da tempo messo sul tavolo la proposta di un concordato di massa da estendere anche ai redditi del 2003. Mentre ieri il ministro della Funzione Pubblica, Mario Baccini, non ha chiuso del tutto la porta di una nuova sanatoria: LUdc non esclude nessuna ipotesi, ha sentenziato. Lanciando lennesimo segnale rassicurante sul contratto degli statali: I fondi ci sono. Vietti, invece, avrebbe insistito sulla sua idea di aumentare le tasse sulle rendite finanziarie, escludendo Bot e Cct. Una misura che potrebbe essere utilizzata non solo per rimpinguare le risorse da destinare alle famiglie. Ma anche per ridurre leffetto dei tagli della Finanziaria su alcuni comparti.



news

22-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news