LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

(Milano) Basta degrado e vandalismi San Lorenzo sar protetta
Simona Ravizza
CORRIERE DELLA SERA - cronacaMilano, 19-OTT-2005




Un piano antidegrado per le Colonne di San Lorenzo. Dopo il grido d'allarme di quest'estate lanciato dal vescovo ausiliare della citt di Milano, Erminio De Scalzi, il Comune da il via a uno studio per creare una (eventuale) cintura di protezione intorno al monumento.
Tra le ipotesi una cancellata per difendere il sagrato. La Curia: salvare un luogo storico. Via lbera del Comune: una tutela per basilica e colonne


Basta sporcizia e vandalismi, le Colonne di San Lorenzo vanno salvate. Il grido d'allarme antidegrado era stato lanciato a fine luglio, ieri la prima decisione ufficiale: il Comune da il via a uno studio per creare una (eventuale) cintura di protezione intorno al monumento. la pi antica testimonianza della Milano romana e paleocristiana aveva sottolineato Erminio De Scalzi, vescovo ausiliare per la citt di Milano . Eppure il suo sagrato si trasformato nel dehors dei locali notturni.
La statua di Costantino circondata da lattine di birra, muri antichi utilizzati come
orinatorio, le sedici colonne del primo e secondo secolo imbrattate dai graffiti. L'estate finita, lo scempio di uno dei luoghi archeologici pi importanti di Milano continua. questa almeno la convinzione di Curia, Comune e Soprintendenza. Di qui l'incontro tra il vicesindaco Riccardo De Corato, monsignor De Scalzi con il parroco di San Lorenzo don Augusto Casolo e i tre rappresentanti della Soprintendenza Alberto Artioli, Carla Di Francesco e Elisabetta Roffia. L'ufficio Arredo urbano
con i tecnici di Palazzo Marino studier un ventaglio di possibili interventi per proteggere basilica, sagrato e colonne spiega Riccardo De Corato, assessore anche all'Arredo Urbano . Innanzitutto bisogna definire chi proprietario di che cosa, esaminare le planimetrie e fare una serie di sopralluoghi: poi decideremo nei dettagli il da farsi. Tra le ipotesi sul tavolo, anche quella di una cancellata salvasagrato e di un'altra in miniatura intorno alle colonne.
Due le premesse del soprintendente per i Beni architettonici e per il paesaggio: i monumenti meglio non ingabbiarli ed pi che giusto che i giovani si divertano. Madice Alberto Artioli Milano ha l'obbligo morale di tutelare anche con un'eventuale cancellata un monumento dal valore storico, archeologico e sacro. convinta della necessit di trovare una soluzione anche Carla Di Francesco, direttore regionale per i Beni culturali e paesaggistici: Abbiamo dato mandato al Comune di verifcare se e come potranno essere introdotte barriere a tutela di San Lorenzo. Poi si vedr. Monsignor De Scalzi era stato chiaro: Nel resto d'Europa luoghi simili vengono difesi, ma soprattutto valorizzati come patrimonio prezioso da esibire. Le zone archeologiche spesso vengono recintate e chiuse la notte. Don Augusto insiste: Difendere la basilica di San Lorenzo non solo un'operazione di contenimento del degrado, ma anche un'azioni di promozione della sacralit del luogo.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news