LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

II codice lacp arenato nella burocrazia - Le attese per la vendita delle case Deciderà il Ministero
Nuova Sardegna Cagliari 15-OTT-2005



Un fatto nuovo e importante per una partita che è fondamentalmente burocratica: della questione si sta occupando il ministro dei Beni culturali Rocco Buttiglione (nella foto). Al suo dicastero, infatti, spetta il nulla osta per la vendita di questi appartamenti e locali commerciali, i cui inquilini, taluni ormai prossimi ad essere chiamati dal notaio per la firma dell'atto di compravendita, attendono sempre meno fiduciosi l'atto che consentirebbe loro di divenire finalmente proprietari.
Le procedure sono seguite dal deputato dell'Udc Antonello Mereu, dopo le rimostranze degli interessati e le prese di posizione dei politici locali, come il presidente della commissione consiliare Cultura, il comunista Marco Loi. I giorni convulsi dell'approvazione della nuova legge
elettorale hanno "blindato" i deputati fra i banchi di Montecitorio: così, un "percorso" che deve essere seguito tra uffici ministeriali e direzione regionale dei Beni culturali, e rimasto sullo sfondo della feroce contesa politica. Le prossime settimane—fra "devolution", "salva-Previti" e "par condicio", manovra correttiva dei conti pubblici e, "si parva licet", legge finanziaria — vengono immaginate per nulla differenti. L'interessamento di Buttiglione alla questione, tuttavia, fa ben sperare in
una conclusione della ormai annosa vicenda entro la fin dell'anno, anche — particolare che non va sottovalutato — per l'omogeneità politica fra il ministro e il deputato.
Dopo i colloqui a Roma con i dirigenti del ministero, nelle scorse settimane Mereu aveva incontrato un dirigente della direzione regionale dei Beni culturali per l'individuazione del "percorso". Era stato stabilito che l'Iacp fornisse una relazione per cia-scun tipo di locale compreso nella norma del "codice" e che successivamente lo inviasse ai Beni culturali della Sardegna affinchè fosse valutata la sussistenza delle condizioni. «C'è un serio problema di organici negli uffici sardi — spiega Mereu — che tuttavia non deve diventare un alibi. La settimana prossima, faremo il punto con il ministro e i funzionari del settore». Le scorciatoie sembrano assai accidentate, ma il parlamentare eletto nel collegio di Car-bonia è ottimista: «La strada è tracciata e va seguita con costanza: il risultato arriverà senza dubbio».
Giovanni Di Pasquale



news

20-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news