LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Fai, da 30 anni a difesa dell'ambiente
Alessandro Cannav
Corriere della Sera, 18/10/2005

Trent'anni in difesa del patrimonio ambientalistico e culturale del Paese. Tra sogni, passioni e progetti che sembravano impossibili. l'avventura del Fai, il Fondo per l'Ambiente Italiano, festeggiato ieri da amici e sostenitori. Come il ministro per i Beni Culturali, Rocco Bottiglione, e Diana Bracco. Perch La bellezza salver il mondo, scriveva Dostoevskij. E per salvare la bellezza, nel 1975, nato il Fai.

MILANO Trent'anni di amore per l'Italia. Vissuti tra sacrifici, passione, la ricerca disperata di fondi e un sogno: restituire agli italiani un patrimonio culturale e ambientale inestimabile.
Il sogno si avverato e il Fai, il Fondo per l'Ambiente Italiano, lo ha voluto festeggiare ieri, nella sede dell'Assolombarda di via Pantano, tra amici e sostenitori. Ripercorrendo sei lustri di storia con immagini e le testimonianze di Giulia Maria Mozzoni Crespi, presidente del fondo, del ministro per i Beni e le attivit culturali, Rocco Bottiglione, di Diana Bracco, presidente di Assolombarda, di Marco Magnifico, amministratore delegato culturale del Fai, del critico d'arte Vittorio Sgarbi.
Ecco, allora, il tesoro del Fai: 17 tra castelli, ville, parchi e abbazie gi salvati. Quattro nuove propriet in restauro, 11 cantieri aperti, una nuda propriet appena acquisita, 2.243.500 metri quadrati riportati alla luce, 25 mila libri antichi, 14 mila oggetti d'arte. E iniziative per le scuole, visite guidate, incontri. Ma se solo avessimo aiuti pi consistenti sottolinea il presidente potremmo dimostrare cosa sappiamo fare. Il Fai quest'anno ha ricevuto dallo Stato 217 mila euro. Nel 2001 erano 250 mila.
Allarga le braccia il ministro Buttiglione: Il sistema della gestione dei beni culturali frammentato. Bisogna lavorare insieme, pubblico e privato, per tutelare questo immenso patrimonio. Certo, negli scorsi anni stato tagliato tutto il tagliabile. E ormai la situazione inaccettabile: i tagli devono rientrare. Un rammarico condiviso anche da Diana Bracco: Tagliare fondi alla cultura significa sottrarre risorse a una qualit della vita migliore. Anche i privati sono scoraggiati.
Uno scenario poco radioso ma che di certo non abbatte la squadra del Fai: Andiamo avanti conclude Giulia Maria Mozzoni Crespi con la stessa passione che ci ha guidato in questi trent'anni.



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news