LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Annunciato programma per la ricettivit - Alberghi a Torre Mileto
La Gazzetta del Mezzogiorno(Capitanata) 17/10/2005





In cantiere interventi per promuovere il turismo


Sannicandro Presto la realizzazione di strutture ricettive a Torre Mileto. E' quanto emerso nel convegno Turismo e destagionalizzazione tra cultura, ambiente e tradizione, nel corso del quale il sindaco Marinacci ha lanciato la nuova stagione della ricettivit a Torremileto. Fra gli intervenuti al convegno, Edoardo Francati, funzionario dell'Enit (ente nazionale per il turismo), Michele Patano (amministratore delegato del Cotup - consorzio per il turismo - di Bari), Eduardo Caizzi (presidente di Federalberghi Puglia), Antonio Pandiscia (giornalista Rai) moderatore Mimmo Giotta (Telenorba). Un momento estremamente positivo, quello attuale, per promuovere un turismo destagionalizzato che punti sulla cultura locale, attraendo, con un'adeguata promozione e valorizzazione, varie tipologie di turisti. Ma per destagionalizzare - ha sottolineato Francati - occorre mettere in campo interventi secondo programmi di sviluppo territoriale e di ricettivit. Non siamo ancora pronti a sfruttare tutti i benefici del turismo culturale anche in funzione di una maggiore distribuzione dei flussi turistici per evitare il sovraffollamento delle citt d'arte e dei siti culturalipi conosciuti. Vanno incentivate le attivit che valorizzano tutta una serie di risorse culturali (da quelle storico-artistiche, a quelle enogastronomiche) nell'ottica dello sviluppo sostenibile. Fra i problemi e gli ostacoli al mancato decollo del turismo destagionalizzato, evidenziati da Francati ma ripresi con maggior vigore da Caizzi, una carente programmazione degli enti, la mancata pubblicizzazione di eventi, la carenza di infrastrutture, la ricettivit inadeguata. Se non ci sono servizi adeguati per il residente non si pu pensare di sviluppare il turismo - ha sottolineato Caizzi -. Bisogna promuovere la cultura dell'ospitalit, a partire dalle piccole cose, dalla caratterizzazione della ristorazione valorizzando luoghi e piatti tipici (in realt qualche raro esempio gia esiste, ndc), sviluppare le sinergie tra enti territoriali e mondo imprenditoriale, offrire una ricettivit a costi non proibitivi e con un giusto rapporto qualit-prezzo. Ma non basta. La promozione della cultura e delle tradizioni - ha suggerito Patano - in funzione di un turismo destagionalizzato non solo nazionale, ma anche e soprattutto straniero, va effettuata anche esportando le manifestazioni folkloristiche intese come manifestazioni dell'accoglienza, espressioni della nostra cultura che all'estero rappresentano la novit. Intanto, mentre Pandiscia rilancia l'idea di un gemellaggio Gargano-Gerusalemme, il sindaco Marinacci annuncia nuovi progetti per la ricettivit turistica sannicandrese, ad oggi largamente inadeguata: Siamo pronti a partire gi dal prossimo aprile con un gruppo di imprenditori per realizzare delle strutture ricettive a Torremileto - ha spiegato -. Inoltre, come amministrazione, abbiamo deliberato gi dal 2003 la promozione del progetto di bed and breakfast, invitando i proprietari di case sfitte a consorziarsi con il comune per sviluppare la ricettivit diffusa. Anna Lucia Sticozzi






news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news