LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Le spiagge libere patrimonio di tutti
Giovanni Mura
La Gazzetta del Mezzogiorno, 16/10/2005

Allo studio un tavolo tecnico per consentire a pubblico e privato di trovare l'accordo



Pulsano, l'assessore regionale Minervini interviene ad un convegno del Pdci sul libero accesso


PULSANO Una opportunit per ricavare la conferma di una societ civile attenta ai problemi comuni. Questa la iniziale affermazione dell'assessore regionale al Demanio Guglielmo Minervini, relativamente dalla massiccia partecipazione al dibattito organizzato dai Comunisti Italiani. Tema in discussione la tutela delle spiagge libere, la garanzia del libero accesso e il possibile sviluppo turistico eco-compatibile. Iniziativa che d seguito alla protesta di un comitato spontaneo costituitosi questa estate, contro la paventata privatizzazione della spiaggia di Montedarena, con la conseguente raccolta di oltre 2000 firme, consegnate al consigliere regionale Borraccino che si preoccupato poi di consegnarle al presidente Vendola e all'assessore Minervini. Ad introdurre i lavori proprio il consigliere Borraccino che, dopo aver ripercorso le tappe che hanno caratterizzato la questione, ha affermato che occorre partire da Montedarena per dar vita ad un programma che deve interessare l'intera costa, che bisogna stabilire regole precise per garantire ai cittadini il libero accesso alle spiagge, senza criminalizzare il privato e trovando soluzioni capaci di non aggredire il gi martoriato territorio. Sullo stesso tono, con qualche differenti sfumature, gli interventi di Aldo Guzzone dei Comunisti Italiani, Cosimo Mongelli della Margherita, Giovanna Franchini di Rifondazione Comunista, Gessica Calore della Lista Florido e Massimo Gravina del Comitato pro Montedarena. Prima di entrare nel merito delle azioni messe in campo dalla Regione a proposito delle spiagge e le concessioni, l'assessore Minervini, focalizzando l'attenzione dei tantissimi cittadini presenti, ha voluto sottolineare alcuni fondamentali concetti da cui partire. Che il beni pubblici appartengono a tutti; a differenza del passato che si assistito a selvaggi accaparramenti, la tutela e la salvaguardia dell'ambiente, il rientro nelle regole gi esistenti, una corretta interpretazione del concetto di concessione che comunque deve vedere il bene pubblico e dunque anche le spiagge fruibili per tutti e la amovibilit di tutte le strutture. Tutto questo sar oggetto di incontri e discussioni con gli addetti ai lavori affinch diventino patrimonio di tutti, nel caso contrario - ha affermato Minervini - sar usata la forza. Una nuova visione, differente dal passato, per poter poi passare alla fase di programmazione, adoperandosi affinch pubblico e privato trovino un punto d'incontro. L'assessore regionale ha annunciato la creazione di un tavolo di concertazione che discuter le percentuali degli spazi da dare in concessione, promuovere azioni per giungere la prossima estate in una differente condizione e salvare le ragioni dello sviluppo.





news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news