LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PONTE DI MESSINA : Opera insostenibile per costi economici e danni ambientali
13/10/2005, L'Unit


Danni economici e non solo, ormai certi per la vittoria di Impregilo, una vittoria che era ampiamente annunciata.

grande la preoccupazione del Wwf secondo il quale la frittata fatta ma i giochi non sono ancora chiusi: chiederemo al prossimo governo, chiunque esso sia, di ripensare alla scelta del Ponte sullo Stretto.

L'associazione ambientalista chiede anche all'Unione Europea di esprimersi sulle procedure sin qui seguite.
Il Wwf ritiene infatti che anche a costo di pagare le ingenti penali che oggi, assegnata l'opera, scattano automaticamente a favore di Impregilo, la realizzazione del Ponte sullo Stretto va comunque fermata.

Perch un investimento in perdita e, quindi, il pagamento di penali anche ingenti, sarebbe comunque pi conveniente che non dover far fronte alle perdite che la gestione del ponte provocher a danno di tutti i contribuenti.

Siamo di fronte ad una decisione che non abbiamo condiviso, che non ci impegna politicamente e non pone alcuna ipoteca sulle future decisioni del governo - osserva Cesare De Piccoli, responsabile del Dipartimento imprese e infrastrutture della segreteria nazionale Ds - le ragioni della nostra contrariet si fondano sul merito di una scelta progettuale cos rilevante, in quanto non sono state date risposte positive circa la fattibilit progettuale dell'opera, la fattibilit finanziaria ed il consenso della popolazione e delle comunit interessate .
E Sergio Gentili, responsabile Ambiente dei Ds, aggiunge: Sappiamo tutti che i soldi dei cittadini andrebbero investiti per le vere priorit del Mezzogiorno che sono la rete ferroviaria, stradale e autostradale, la portualit, l'aeroportualit, le reti idriche ed acquedottistiche.
Questopera assolutamente insostenibile sotto il profilo dei costi economici e dei danni ambientali. Pessimista anche Ermete Realacci, dell'esecutivo della margherita e presidente onorario di Legambiente: Un'opera il cui fine risiede solo in se stessa, e negli affare che le gireranno intorno- dice - sar un buco nero per i soldi pubblici. una voragine che si approssima mentre sotto i nostri occhi prende corpo una finanziaria fatta solo di tagli, sacrifici, fondi che mancano. un'altra prova della schizofrenia del governo e della sua assoluta sordit ai reali bisogni del paese . E il Presidente dei Verdi, Alfonso Pecoraro Scanio aggiunge: stata uninutile corsa, l'Unione bloccher questa colossale truffa ai danni degli italiani e dell'ambiente .



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news