LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FINANZIARIA.Tremonti: nessun condono
www.ilgiornaledivicenza.it, 12/10/2005

FINANZIARIA. Il ministro parla al Parlamento. Il Polo ai suoi: disertate lassemblea Anci

Il Tesoro: dubbi sulla tassa sul tubo, bacchettate alle societ elettriche


Roma. Nella Finanziaria non ci sar alcun condono. Il ministro dellEconomia Giulio Tremonti si impegna ad evitare sanatorie fiscali davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato durante laudizione sulla manovra. E questo nonostante le richieste espresse fatte da esponenti della maggioranza sullesigenza di regolarizzazioni e di chiusure di sanatorie anche per il 2003. Tremonti apre per a una possibile modifica della tassa sulle reti energetiche, la tassa sul tubo. Due, per, i paletti: il gettito deve rimanere lo stesso e anche la provenienza degli incassi. Mentre Comuni, Regioni e sindacati scaldano i muscoli della protesta - oggi previsto un loro incontro per iniziative comuni - Tremonti illustra la manovra in Parlamento. E affronta molti dei nodi sul tappeto, come la fiscalit differenziata rispetto alle aree pi sviluppate del Paese.


Dobbiamo superare, dice riferendosi allipotesi di unIrap ridotta per il Sud, le barriere di Bruxelles sulla fiscalit di vantaggio. Il deficit? In questi giorni si sono diffuse voci di un deficit al 5,1, ma non corrispondono allandamento dei conti. E gli obiettivi, in linea con le richieste Ue, sono raggiungibili. La Finanziaria, intanto, si alleggerisce di alcune norme. Il presidente del Senato Pera ha stralciato quattro articoli, tra cui quello che prevede che la carta didentit elettronica sia pagata dai cittadini. Sono quattro i rappresentanti del governo che si schierano contro il condono fiscale (Tremonti, Alemanno, La Malfa e Vegas), ma i parlamentari di An fanno pressing in direzione opposta. E nella maggioranza qualcuno osserva che tutti dicono di no e poi in aula arriva lemendamento.
Quanto alla tassa sul tubo, Tremonti lancia una stoccata alle societ elettriche. Escludo in assoluto un effetto sulle tariffe e a questo proposito mi permetto di notare che la dinamica delle tariffe dovrebbe essere fatta oggetto di una riflessione approfondita, perch mi sembra stiano crescendo. Credo ci sia ampio spazio per contenerle.
Nonostante un taglio di oltre il sei per cento alle opere pubbliche, i costruttori dellAnce giudicano positivamente la manovra: particolarmente positiva, dice il presidente Claudio de Albertis. I punti apprezzati dallAnce riguardano in particolare la rivalutazione dei beni e delle aree fabbricabili, lestensione a tutto il 2006 del provvedimento di agevolazioni fiscali, e la riduzione del cuneo contributivo.
Si apre frattanto il fronte dellAnci, lAssociazione nazionale dei Comuni italiani, in prima linea contro la Finanziaria di Tremonti: gli amministratori locali del Polo saranno invitati, dunque, a disertare lassemblea annuale dellassociazione, in programma a Cagliari dal 19 al 22 ottobre.



news

23-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news