LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Un restauro per studiare i restauri
di RENZO BERTI
Martedì 11 Ottobre 2005 Il Messaggero (Umbria)



A Palazzo Collicola si lavorerà alla conservazione dei beni culturali



Dietro la facciata ben conservata di uno dei palazzi ricchi di fascino e di arte della città c’è il lavoro continuo di decine di operai che stanno dando gli ultimi ritocchi ad uno dei restauri più attesi. Già, perché il seicentesco Palazzo Collicola che Francis Menotti avrebbe voluto come sede ufficiale del suo Festival, è quasi ultimato. Almeno nella parte che riguarda le opere murarie e di consolidamento anti-sismico. Stando alle previsioni dei tecnici comunali, l’appalto delle opere edili è stato completato al novanta per cento. «Ai primi di novembre –assicura l’assessore al ramo, Roberto Loretoni– l’impresa sarà in grado di lasciare il cantiere. In questo senso, il crono-programma dei lavori è stato ampiamente rispettato. Subito dopo avvieremo le opere di restauro che riguardano tutto il piano nobile e del terzo piano. Quest’ultime dovranno concludersi presumibilmente entro il dicembre del prossimo anno». Un termine questo che potrebbe essere addirittura anticipato di sei mesi.


Intanto, grazie a tre milioni e centomila euro di finanziamenti ottenuti con i fondi del Giubileo ed attraverso un mutuo contratto dal Comune con la Cassa Depositi e Prestiti, è stato ultimato il restauro del piano seminterrato, di quello terra e quello delle tre facciate. Per quello del piano nobile, del terzo piano, del giardino interno, nonché per rifare stucchi, decori e riportare all’antica bellezza gli affreschi dei saloni sono disponibili sei milioni e centomila euro. Soldi che provengono in gran parte dai fondi del Docup e della ricostruzione post-sismica, cui si sono aggiunti quasi quattrocentomila euro stanziati dal Comune. Ed una volta ultimato il restauro cosa ne sarà di Palazzo Collicola? Alla Galleria d’Arte Moderna, ospitata al piano terra, si aggiungerà la Pinacoteca comunale. Ma il palazzo sarà trasformato in un enorme laboratorio dove si studieranno tecniche del restauro e di conservazione dei beni culturali.
Che Spoleto insegua il sogno di diventare una sede universitaria come quella esistente a Viterbo non è più un mistero. Ma il problema vero resta quello degli sponsor sia nelle istituzioni regionali, sia in quelle dell’Ateneo. E se a Perugia non dovessero aprirsi certe porte, Brunini è pronto a bussare a quelle della Capitale.



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news