LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Landolfi: Non vogliamo soffocare la cultura
Secolo d'Italia, 11/10/2005

Landolfi spiega che si potranno limitare le conseguenze dei tagli nel maxi-emendamento alla Finanziaria
Buttiglione: la sinistra collabori a cercare risorse invece di boicottare le nostre iniziative

Roma. Il governo non vuole soffocare le espressioni culturali. E per questo il ministro delle Comunicazioni, Mario Landolfi, annuncia che sar posto rimedio alle possibili conseguenze dei tagli alle spese culturali previsti nella legge finanziaria con il maxiemendamento che l'esecutivo presenter in calce alla manovra In un momento difficile per l'economia nazionale - ha fatto presente l'esponente di An - giusto che ognuno faccia la sua parte di sacrifici. Li stiamo facendo tutti e tutti cerchiamo di attutirli. Anch'io sto facendo pressioni sul ministro Tremonti affinch - ammette Landolfi - sia meno severo con le attivit che espleto attraverso il mio dicastero; esiste ancora la possibilit di apportare correttivi alla Finanziaria attraverso il maxiemendamento del governo, sar quella la sede in cui ciascun ministro potr venire incontro alle esigenze degli attori e dei lavoratori dello spettacolo. Delle cui paure ha gi promesso di farsi carico lo stesso ministro dei Beni culturali, Rocco Buttiglione. Nel contempo, l'esponente dell'Udc ha svelato le manovre della sinistra: in Parlamento boicotta le iniziative e poi in piazza appoggia le proteste delle categorie svantaggiate dalla loro azione alle Camere. E' il caso della legge sul cinema Ci sono state persone che mi hanno chiamato - ha rivelato Buttiglione - assicurandomi che avrebbero fatto pressione sull'opposizione per spiegare la reale situazione del cinema italiano. Di conseguenza, il ministro spera che il centrosinistra accolga il suo appello perch sospenda l'ostruzionismo e faccia approvare il finanziamento del settore. Sono misure necessarie e indispensabili - ha sottolineato - e che non c' tempo da perdere. Il rischio grave. Ma soprattutto non sono misure che hanno un carattere partigiano. Non si pu agire con il cinema italiano come un ostaggio che se poi muore si butta la colpa sulla famiglia perch non ha pagato il riscatto. Non giusto. Bisogna di comune accordo trovare un cammino per fare in modo che le norme contenute nei decreti cinema - ha concluso Buttiglione - siano rapidamente approvate dal parlamento.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news