LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tagli allo spettacolo. Buttiglione: Scala e mostra di Venezia ad alto rischio
Maria Berlinguer
Il Piccolo, 9 ottobre 2005

ROMA «Questi tagli della Finanziaria sono eccessivi, inaccettabili: questi tagli mettono a rischio non solo la mostra di Venezia ma anche la Scala di Milano». La rivolta del mondo dello spettacolo e del cinema contro i drastici tagli alla cultura del governo Berlusconi contagia anche Rocco Buttiglione. Che lancia un sos ai governatori. «Se Galan va da Berlusconi non mi scavalca, anzi mi da una mano» spiega il ministro dei Beni culturali, rendendo noto di aver fatto «sobbalzare» il capo del governo «minacciando di chiudergli la Scala». Una minaccia che ha sorpreso il premier tanto da avergli fatto promettere che troverà una soluzione. Ventiquattr'ore dopo la denuncia di Roberto Benigni sul disinteresse del mondo politico per l'arte e alla vigilia delle manifestazione dell'Unione contro la manovra economica di Tremonti (dove Mariangela Melato presenterà un rapporto sullo stato della cultura in Italia nell'era Berlusconi), Buttiglione lancia un appello a maggioranza e opposizione per non affondare il decreto salva cine-
ma. «Impedire la trasformazione in legge dei decreti significa decretare la morte del cinema italiano», avverte il ministro.
«Se le proposte saranno serie e i finanziamenti adeguati il centrosinistra, come sempre è accaduto in questi anni, non farà mancare il suo consenso» risponde il diessino Giuseppe Giulietti, responsabile informazione delle primarie. Giulietti però non sembra troppo convinto dell'appello di Buttiglione. «In questi mesi, argomenta il parlamentare, le proposte del ministro sono spesso restate solo allo stato delle buone intenzioni e non hanno ottenuto il consenso né di Tremonti né di Berlusconi». Mai come questa volta il mondo dello spettacolo è compatto nella rivolta contro la mannaia di Tremonti che in totale porterà a tagli per 267,5 milioni di euro annui tra finanziaria e leggi precedentemente approvate. Un decurtamento pari al 35% delle risorse del Fondo unico per lo spettacolo. A questa riduzione diretta si assommerranno ulteriori riduzioni di Comuni e Regioni stimate dall'Anci in 120 milioni.



news

21-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news