LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Valguarnera- Cadono nel vuoto le promesse per l'antiquarium
Salvatore Di Vita
www.lasicilia.it, 10/10/2005

Era il 2004. Era l'anno dell'archeologia. E in tanti auspicavano che proprio in quell'anno potesse aprirsi alla pubblica fruizione l'antiquarium realizzato nell'ex carcere mandamentale di Valguarnera. Lo auspicava anche l'arch. Salvatore Scuto, soprintendente ai beni culturali di Enna, da poco trasferito in altra sede.
Servono somme per approntare un minimo di allestimento museale - disse allora Scuto - ci sar da scrivere dei pannelli, montare delle fotografie, un'attivit di esplicazione per il pubblico delle cose che saranno conservate l. Grosso modo la cifra di riferimento di 50 mila euro che stiamo ricercando presso l'assessorato regionale ai Beni culturali. Non appena sar disponibile questo finanziamento partiremo subito per inaugurare il museo.
Di questo finanziamento non vi traccia; perch si sa come vanno le cose alla Regione dice Scuto oggi. Tralasciando di approfondire il senso di quel "come vanno le cose", passiamo alla seconda questione: il personale. L'anno scorso il soprintendente ne parl col sindaco (amministrazione Camiolo) dicendo che era un problema loro. Non ne segu niente. Oggi pare si voglia adottare un'altra strategia: Una convenzione tra Soprintendenza e Provincia regionale per ottenere personale del Servizio civile nazionale, da utilizzare per la gestione degli antiquarium di Assoro e Valguarnera. Un intervento che sa di precario, e comunque molto di l da venire.
C' poi la faccenda dei reperti archeologici che dovrebbero essere esposti. Sono, in primo luogo, quelli rinvenuti nel villaggio preistorico di contrada Marcato alla periferia del paese, materiale estremamente interessante che deve essere pulito e restaurato prima di essere mostrato assieme agli altri ritrovamenti che riguardano il territorio.
Ma non necessariamente del territorio comunale - aggiunge Scuto - bens del territorio culturale, e quindi tutta una serie di oggetti di Rossomanno che non trovano spazio nel museo di Enna.
Queste le buone intenzioni. Ma di fatti concreti non se ne vedono, giacch l'ex carcere, trasformato in antiquarium con un finanziamento della Provincia, continua a rimanere chiuso. E i reperti del villaggio preistorico continuano a giacere nella polvere di una camera blindata del palazzo municipale, mentre quelli di Rossomanno chiss in quali reconditi depositi dei beni culturali. Un appello per il museo, dunque. Al nuovo soprintendente, che sappiamo essere un'appassionata archeologa e alle autorit cittadine.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news