LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Foreste sotto scorta
Antonio Ranalli
ItaliaOggi 8/10/2005

Cresce l'attivit di controllo del corpo forestale dello stato. E sono in arrivo un ulteriore potenziamento del corpo e norme pi stringenti a tutela dell'ambiente. Nel 2004 gli agenti hanno effettuato oltre 900 mila controlli, accertando 13.268 reati e 39.083 illeciti amministrativi. Attivit che ha visto un incremento generale nei vari settori.
La tutela della flora, infatti, aumentata del 14,4%, il controllo dell'inquinamento del 10,7%, mentre la tutela della fauna cresciuta del 6,7%. Occhi vigili anche sulla tutela del territorio (+5,1%) e delle aree protette (+4%).
I risultati sono stati resi noti in occasione del 183 anniversario della fondazione del corpo forestale dello stato, celebrato ieri mattina a Roma, alla presenza del presidente della repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, del ministro per le politiche agricole e forestali, Gianni Alemanno, del sottosegretario alla presidenza del consiglio, Gianni Letta, e dei ministri Rocco Buttiglione. Francesco Storace e Altero Matteoli.
Il corpo forestale dello stato opera con la cultura del fare e non dell'apparire, ha affermato il ministro per le politiche agricole e forestali, Gianni Alemanno, con un amore sincero per la natura e l'ambiente. Una realt che secondo Alemanno nessuna devolution pu mettere in discussione. E l'accordo quadro raggiunto con le regioni sta a testimoniarlo. Sono stati riorganizzati gli uffici centrali del corpo ed in corso l'equiparazione del corpo forestale con gli altri corpi dello stato.
Il presidente della repubblica Ciampi, nel suo messaggio, ha ricordato come diventa sempre pi rilevante e insostituibile il ruolo svolto per il paese dall'istituzione, che, vigile custode del prezioso territorio nazionale, ha il merito di concorrere, con profonda passione, grande professionalit e forte motivazione, in maniera determinante allo sviluppo della cultura dell'ambiente.
Attualmente la forestale conta su 9 mila unit operative e 1.150 comandi di stazione, alcuni dislocati in zone di montagna. Proprio per potenziare questa attivit il ministro Alemanno ha
annunciato che entro la fine dell'anno partiranno i corsi per 500 nuovi agenti, e a seguire quelli per 120 nuovi funzionali. Il ministro per le politiche agricole e forestali ha poi avanzato la proposta di elevare da sanzione amministrativa a reato penale i danneggiamenti commessi contro gli alberi monumentali, considerati parte del patrimonio archeologico monumentale e nazionale.
Attualmente, in mancanza di una legge di riordino nazionale, ha affermato Gianni Alemanno, buona parte delle regioni si sono dotate di strumenti legislativi di tutela. Ma restano differenze tra le singole regioni, che vanno dalla definizione di albero monumentale all'organismo regionale che li deve censire, al regime sanzionatorio applicabile, tutti elementi che non permettono di garantire una reale salvaguardia delle piante. Anche il presidente della repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, nel corso del suo intervento, ha espresso pieno sostegno alla legge di riordino proposta da Alemanno per tutelare gli alberi secolari.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news