LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ispettori a Pompei. Guzzo: attacchi fondati sul nulla
SUSY MALAFRONTE
Il Mattino 07-OTT-2005

Come anticipato dal Mattino, gli ispettori del ministro Buttiglione hanno compiuto ieri mattina controlli negli Scavi di Pompei. Un blitz di tre ore. Il ministro: aspetto le loro conclusioni. La difesa del sovrintendente Guzzo: attacchi contro di me fondati sul nulla.

Gli 007 negli scavi: tre ore di controlli, acquisiti documenti
Pompei. Ci sono state notizie inquietanti sugli scavi, era mio dovere mandare degli ispettori, cos il ministro per i Beni culturali Rocco Buttiglione spiega l'invio di due funzionali nell'area archeologica. Ma aggiunge: Attendiamo di sapere come stanno le cose, solo dopo interverr. Gli incaricati del ministero - mentre un gruppo di turisti protestava per l'inaspettata chiusura della Casa del Fauno, dove si stava ricollocando il mosaico della battaglia di Alessandro - si sono trattenuti per tre ore a Pompei, per verificare le sospette irregolarit denunciate nella gestione dell'area archeologica dal senatore di An Luigi Bobbio e dai rappresentanti sindacali di Cisl e Ugl. Ma a sorpresa proprio la Cisl fa dietro front: Per quel mi riguarda, Guzzo gode di tutta la fiducia della mia organizzazione, dice il segretario generale della Cisl beni culturali Claudio Calcara, che aggiunge: Guzzo per il suo livello culturale e di esperienza merita un altro tipo di attenzione.
Intanto i due ispettori, Maria Antonietta Leone e Angelo Maria Ardovino, che hanno avuto colloqui con Pietro Giovanni Guzzo e con il direttore amministrativo Luigi Crimaco, hanno prelevato copie di atti relativi alle irregolarit denunciate. Ed ecco i casi su cui scattata l'indagine: l'affidamento della gestione del book shop all'Electa, societ in cui compare tra i componenti del Cda la moglie del sovrintendente Guzzo, e la realizzazione di tre opere ritenute abusive (una piattaforma in battuto cementizio, la biglietteria container, il deposito bagagli).
Nessun commento sugli esiti della missione da parte degli ispettori. Apprezzamento per il lavoro svolto da Guzzo, per, arrivato da Anna Maria Reggiani, direttore generale Beni archeologici del ministero: Pompei la nostra area archeologica pi famosa nel mondo, ha gli stessi numeri di visitatori del Colosseo, con il quale si contende il primato. Il suo successo dovuto alle realizzazioni scientifiche della soprintendenza e anche a una intelligente politica delle mostre. Dopo il sopralluogo nell'area archeologica, nel tardo pomeriggio, gli inviati del ministro Buttiglione sono ripartiti per Roma. L'inchiesta solo all'inizio.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news