LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Martusciello: Ma il 2006 sar l'anno di Tiziano
An. Fi.
Corriere del Mezzogiorno Napoli 05-OTT-2005

NAPOLI Venerd prossimo a Capodimonte per accogliere il ritorno a Napoli del Carlo III di Solimena e degli altri capolavori acquistati dal dicastero negli ultimi anni ci sar anche Antonio Martusciello; ma il viceministro ai Beni e alle attivit culturali per ora si schermisce, e tiene a precisare che il merito di queste acquisizioni soprattutto di chi ha lavorato direttamente all'operazione, e cio il soprintendente Nicola Spinosa: che ci ha messo la consapevolezza del compito affidatogli, ma anche qualcosa in pi, la sua straordinaria passione per l'arte e per queste opere di cui oggi festeggiamo l'acquisizione da parte dei musei napoletani.
Ovviamente, tiene a precisare Martusciello, Spinosa un dirigente di una struttura del ministero, dunque ha sempre lavorato di concerto con la direzione politica dei Beni culturali; e la sintonia con gli uffici centrali stata sempre perfetta, rappresentando quel valore aggiunto che, unito all'impegno straordinario di Spinosa, ha reso possibile superare le difficolt che a mano a mano si presentavano lungo il cammino. E, a riprova di questo rinnovato stile di lavoro, il viceministro cita il Comitato di coordinamento delle mostre nazionali e internazionali appena istituito con un decreto: E' composto, oltre che dai capi e direttori generali dei dipartimenti di volta in volta interessati e dagli esperti appositamente nominati dal ministero, dai soprintendenti per i poli museali di Roma, Venezia, Firenze e Napoli e dai soprintendenti archeologici di Pompei e Roma.
Tra i compiti del neo-comitato, due appaiono a Martusciello particolarmente rilevanti: II compito di regolamentare il rientro delle opere d'arte in Italia e quello di disciplinare la questione dei prestiti delle opere. In quest'ultimo caso, stiamo affrontando per la prima volta il problema secondo una logica di sistema. Il ministero, in sostanza, attraverso il comitato individua i filoni culturali che caratterizzeranno la sua politica per l'anno successivo, centralizzando le informazioni relative alle iniziative e alle manifestazioni previste, in modo da evitare inutili sovrapposizioni e dispersioni di informazioni: se, ad esempio, si decide di organizzare una grande esposizione dedicata a Raffaello, tutte le soprintendenze dovranno saperlo in tempo utile e stabilire i contatti necessari per coordinarsi affinch si possa mettere a disposizione le opere di Raffaello individuate.
E gi per le mostre napoletane del 2006, assicura Martusciello, si sta lavorando con questa logica: Razionalizzare gli sforzi per fare in modo che le altre istituzioni museali concorrano, evitando sprechi e intoppi burocratici. Avverr cos per la grande esposizione che tra marzo e giugno avr luogo a Capodimonte (con la collaborazione del parigino Muse du Luxembourg) e che sar dedicata a Tiziano e al ritratto italiano del Cinquecento; oppure per la successiva mostra su Corrado Giaquinto (realizzata in tandem con il Palazzo Reale di Madrid). O per quella ma siamo gi al 2007 sull'opera di Vincenzo Gemito.



news

15-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news