LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BARI Firmata la convenzione: Via ai fondi per la pulizia della muraglia
(n.lor.)
04/10/2005, La Repubblica, Bari


TRECENTOMILA euro per restaurare la muraglia dei Bari vecchia sono a disposizione dal 30 ottobre. Venerdì scorso è stata sottoscritta Ia convenzione tra Comune e Direzione regionale per i beni culturali: a firmarla l'assessore ai lavori pubblici Simonetta Lorusso e il direttore Gian Marco Jacobitti. I fondi saranno utilizzati per il restauro e la pulizia della cinta muraria della città, almeno nella parte che non è stata interessata in profondità dai lavori del piano Urban, tra il Fortino e Santa Scolastica. In programma, il consolidamento e la verifica statica della muraglia. «Avevamo previsto di utilizzare questi fondi — spiega l'assessore Lorusso — per riportare alla luce il percorso murario di corso Vittorio Emanuele. Ma d'accordo con la Soprintendenza è stato deciso di dirottare gli investimenti sulle parti già in vista e bisognose di restauro, in modo da assicurarne una completa fruizione».
Il comune sarà il soggetto attuatore della convenzione, finanziata dal Pis (programma integrato di servizi) «Mura urbiche e progetto di studio per la valorizzazione del patrimonio architettonico, storico, artistico e monumentali». « R i s p a r miando trecentomila euro — prosegue la Lorusso — potremo mettere a posto altre parti di Bari vecchia, come la manutenzione straordinaria del Fortino S. Antonio, la ricostruzione della scaletta che scende da via Venezia in vico Sant'Agostino e il restauro e il consolidamento dell'arco Angioino che separa il portico dei pellegrini dalla chiesa di San Gregorio in piazza San Nicola».
Questi ultimi interventi saranno realizzati confondi propri del comune e saranno inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche. Il piano Urban aveva già riportato alla luce buona parte della muraglia, con la realizzazione di un percorso pedonale sotto le mura seicente-sche, la pavimentazione di yia Venezia e la costruzione di un parapetto in tufo giallo al posto delle vecchie ringhiere. Oggi tutta la muraglia, compresi i tratti più vicini al porto, sarà consolidata e probabilmente riportata all'altezza originale in alcune zone. La cortina muraria infatti si estende per alcuni metri sotto il terreno dei giardini, fino al livello del mare che ancora negli anni venti del secolo scorso la lambiva prima della costruzione del lungomare.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news