LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pompei. Nascer una fondazione
f.m.
il Mattino 12/4/2003

Nascer con il coinvolgimento degli enti locali, ma anche dei privati. Con lobiettivo di valorizzare e gestire larea archeologica e la promozione turistica degli Scavi. Il ministro per i Beni Culturali, Giuliano Urbani, anticipa il progetto durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi, subito dopo la seduta del Consiglio dei ministri che ieri sera ha approvato la riforma del titolo quinto della Costituzione. Unoperazione che segner una vera e propria rivoluzione nel settore dei beni culturali, in particolare per la valorizzazione dei pi importanti musei e monumenti. Nei prossimi giorni dovrebbero essere affrontati, dintesa con le amministrazioni locali, i temi relativi al trasferimento del personale e dei servizi ai nuovi organismi.
Secondo liniziativa di legge anticipata ieri sera dal ministro, alle Regioni sar affidata la gestione dei beni culturali, ad eccezione, per, di quelli considerati di interesse nazionale e che quindi resteranno di competenza dellamministrazione centrale. Una scelta decisa nellambito della devolution, che non taglia fuori del tutto gli enti locali, vale a dire Regioni, Province e Comuni. Proprio per evitare questo scenario, al ministero si punta sulla costituzione di Fondazioni create su specifici progetti di promozione e di sviluppo. Due sono gi sulla pista di lancio. Sono quelle che gestiranno il museo delle Navi di Pisa e quello Egizio di Torino. Ma loperazione non ferma qui. Lo stesso copione dovrebbe essere ripetuto anche per gli scavi di Pompei e per il museo degli Uffizi di Firenze. Si tratter, ovviamente, di Fondazioni senza fini di lucro, che per potrebbero aprire le porte non solo alle amministrazioni locali, - ha spiegato il ministro Urbani, nel corso della conferenza stampa - ma anche ai capitali privati. Si tratter di iniziative, anzi, promosse per facilitare al massimo la collaborazione tra Stato, enti locali e operatori privati nel settore della gestione del patrimonio storico, artistico, culturale del nostro Paese.
Ieri mattina, intanto, a Pompei sono arrivati gli ispettori del ministero, per un sopralluogo nellarea archeologica, dopo lo scippo dei due affreschi dalle pareti della Casa dei Casti Amanti. Con il Soprintendente Pier Giovanni Guzzo e il manager Giovanni Lombardi, per cinque a confronto il Capo di gabinetto del ministro Urbani, Raffaele Squitieri, Consigliere della Corte dei Conti, il direttore generale Giuseppe Proietti, il comandante del nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri, generale Ugo Zottin. Deciso un piano immediato di prevenzione dello straordinario patrimonio storico di Pompei: pi custodi (selezionati dai quadri interni della stessa Soprintendenza, che gestisce anche i parchi archeologici di Ercolano, Oplontis, Stabia, Boscoreale), ripristino immediato del sistema di telesorveglianza, impianti di monitoraggio anche allinterno dei nuclei in fase di restauro, non ancora aperti al pubblico. Con le rappresentanze sindacali dei 420 custodi in servizio negli Scavi di Pompei sar avviato un confronto per approdare ad una riorganizzazione dei turni di sorveglianza in grado di garantire maggiore sicurezza anche nelle ore notturne.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news