LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Asiago. S'inaugura al Forte Interrotto il progetto sulla Grande guerra
Cristiano Carli
il Giornale di Vicenza, 4/10/2005

Non è proprio la posa del famoso primo mattone, perché in realtà i lavori sono già iniziati da alcuni mesi. L'appuntamento di domenica 9 ottobre al Forte Interrotto di Asiago è però il momento dell'ufficialità per l'avvio del "Progetto per la tutela del patrimonio storico della prima guerra mondiale sugli altipiani vicentini", occasione a cui è stato invitato anche il ministro per i beni ambientali e culturali Rocco Buttiglione. Un'iniziativa dalla lunga storia e approdata a buon fine nel 2001 con l'approvazione della legge n. 78, che ne consente il finanziamento.
A beneficiarne sono le quattro Comunità mentane dell'Alto Vicentino (Spettabile Reggenza dei Sette Comuni, Leogra-Timonchio, Alto Astico-Posina e Agno-Chiampo) che hanno avviato il progetto con la collaborazione della Provincia di Vicenza e la preziosa attività di indirizzo della Soprintendenza ai beni ambientali di Verona.
Dopo la promulgazione della legge, nell'ottobre 2002, il progetto è stato approvato in sede di Conferenza dei servizi ed è stato successivamente trasmesso al Ministero dei beni culturali per la richiesta di contributo in applicazione alla legge stessa. Poi è toccato al Comitato tecnico-scientifico speciale per la tutela del patrimonio della prima guerra mondiale, appositamente costituito in seno al ministero, esaminare il progetto. L'assegnazione definitiva delle risorse, per circa 6 milioni di euro (di cui circa 2 milioni e mezzo per l'Altopiano e il resto equamente ripartito fra le altre tre Comunità montane), è finalmente avvenuta il 27 maggio dell'anno scorso, con firma del direttore generale del Ministero, Mario Serio.
1 primi lavori sono iniziati a maggio con il recupero della batteria in caverna di Coldarco, in comune di Enego, mentre da metà giugno è aperto il cantiere dell'Ortigara, dove è attualmente in corso il ripristino delle postazioni italiane di Cima Caldiera e del Lozze. Nelle prossime settimane è previsto l'avvio di lavori affidati ai Servizi forestali regionali di Vicenza sul monte Civillina a Recoaro, sulla dorsale monte Calliano-Forte Rivone e le postazioni di Cima Alta sul massiccio del Novegno. Infine apriranno i cantieri sul monte Cengio e ai cimiteri di Valmagnaboschi, in comune di Roana.
«Vista la particolare rilevanza degli interventi previsti dal progetto - commenta il presidente della Comunità montana dei Sette Comuni, Giancarlo Bortoli - è nostro desiderio dare il giusto rilievo all'avvio dei lavori con una cerimonia ufficiale, cui auspichiamo possano essere presenti le massime autorità dello Stato, della Regione e della Provincia».
Inutile sottolineare come l'evento assuma un'importanza ancora maggiore nel 90° anniversario dell'entrata dell'Italia nella Grande Guerra e a meno di un anno dall'Adunata degli alpini di Asiago.
Il programma della cerimonia del 9 ottobre prevede alle 10 il ritrovo al piazzale dello stadio del ghiaccio di Asiago, alle 10.30 la cerimonia nei pressi della caserma difensiva del monte Interrotto e alle 12 la proiezione di un filmato sui lavori nella Sala della Reggenza della Comunità montana. Oltre al ministro Buttglione, sono attesi i presidenti di Provincia, Regione e Associazione nazionale Alpini.



news

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news