LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Noto, atti vandalici agli edifici storici Telecamere per salvare i monumenti
Giornale di Sicilia Siracusa, 1 ottobre 2005

PATRIMONIO ARTISTICO. La proposta e stata avanzata al sindaco da Perez dei club Unesco Potranno essere d'aiuto agli investigatori e scoraggeranno gli autori di simili gesti

NOTO, (vr) Basta con gli attacchi vandalici agli edifci settecenteschi. Tuteliamo il nostro patrimonio artistico contro le insidie portate da sconsiderati. Una sola voce; una voce comune contro gli attacchi al patrimonio. Un crescente grado di vandalismo che ha spinto Antonino Perez, responsabile del Club Unesco di Noto, organizzazione non governativa dell'Unesco, all'indomani dell'ultimo atto vandalico che ha provocato danni all'appena restaurata chiesa del Santissimo Crocifisso, a sollecitare l'amministrazione comunale affinch prenda con immediatezza dei provvedimenti concreti. E contro gli atti di incivilt, Perez - che ha contestato anche il posizionamento dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti dati alle fiamme, sistemati alla destra del prospetto della chiesa - ha suggerito la sistemazione di telecamere. Ho chiesto ufficialmente al sindaco di provvedere alla sorveglianza di tutti i monumenti della citt attraverso una rete di telecamere a circuito chiuso. Telecamere che se da un lato, in caso di atti di vandalismo, possono essere d'aiuto agli investigatori, dall'altro hanno il compito di scoraggiare i soliti "ignoti" dal compiere simili gesti. Atti di teppismo che stanno generando reazioni di sdegno tra la gente. Per Cetty Amenta, consigliere comunale Indipendente di sinistra, la citt allo sbando, abbandonata a se stessa, senza controllo. Con l'ultimo oltraggio alla chiesa del Crocifisso si passata ogni misura. Pi volte ho chiesto al sindaco di organizzare un incontro con il prefetto e le forze dell'ordine per trovare una soluzione al problema della sicurezza della citt, ma evidentemente questo non rientra nelle sue priorit. La mia indignazione non dipende dal fatto che Noto patrimonio dell'Umanit, n tanto meno intendo sottolineare il grave danno in termini di immagine e di sviluppo economico che si potrebbe abbattere qualora, fra meno di tre anni, non dovessimo passare l'esame dell'Unesco. In questo momento il problema diverso - ha aggiunto Amenta - e riguarda il nostro amore per la citt, per le nostre cose, per la nostra storia, le nostre tradizioni. A cosa serve dire che amiamo Noto quando poi tolleriamo, o peggio ancora subiamo, che sia sistematicamente violentata, magari sotto i nostri occhi. Oggi toccato al Crocifisso, prima alle scale della Cattedrale, all'Immacolata, alle edicole votive.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news