LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LA SFIDA DEL DECORO
PAOLO CONTI
CORRIERE DELLA SERA 30SET2005

Come dimostra l'operazione di riasfaltatura di gran parte dell'asse del lungotevere (rapidissimo, ineccepibile) Roma quando vuole cambia. E risolve molti problemi legati al decoro, parola solo apparentemente antiquata e polverosa che invece indica molte piaghe della contemporaneit legate alla convivenza civile. Decoro non certo solo perbenismo, cos come il buon governo di una citt non solo buonismo.
Prendiamo il decoro di piazza san Giovanni. Il racconto di Edoardo Sassi certifica, oltre ogni ragionevole dubbio, il problema di quel pezzo di citt. All'alba si trasforma in un suk di disperati. L si organizza probabilmente una parte del racket dei mendicanti che poi invaderanno la citt. L si espone merc di dubbia provenienza. Doppio problema di decoro: di ordine pubblico e di assistenza a quei disgraziati costretti a sopravvivere ai margini della societ. Agiscono di notte perch la notte li protegge: e insieme li isola dal resto della citt, perpetuando un circuito drammatico. La storia che il Corriere della Sera racconta non certo la cronaca di una Porta Portese qualsiasi. la certificazione di una zona oscura di Roma invisibile ai pi: non la vede chi lavora di notte, non la vede chi si alza magari presto.
Altra questione di decoro. I graffiti dei vandali sui monumenti, persino sui marmi romani, sui muri dei palazzi pubblici e anche privati. Ne ha parlato marted sul Corriere della Sera Alberto Ronchey che, da ministro per i Beni culturali, tent di varare un disegno di legge antispray. Fin nel nulla. Ma sarebbe il caso di ridargli vita. Basta guardare cosa accade a Roma. Anche qui una questione di decoro, nell'accezione di cui sopra.
Ieri sia L'Unit che Liberazione, con diversi toni, hanno ironizzato sull'intervento di Ronchey contro i graffitari. Vale la pena di ricordare che la questione affligge anche Roma. E appartiene alla lista delle preoccupazioni della giunta. Solo nel 2004 l'Azienda Municipale per l'Ambiente ha speso 800 milioni di euro per avviare la campagna Palazzi-Decoro urbano (rieccola, la parola) voluta dal Campidoglio. Disse Veltroni: Si tratta di un intervento di salvaguardia delle bellezze di Roma ma anche di un programma di cambiamento culturale. Solo il 10 per cento dei muri puliti nella prima parte dell'operazione sono stati nuovamente imbrattati dalle scritte. Perch decoro chiama decoro.
Ha ragione Veltroni quando parla di muri imbrattati e di decoro. Non c' un Keith Haring a ogni angolo di Roma. I teppisti, invece, sono tanti.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news