LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Dobbiamo continuare a investire nel settore dei beni culturali
Emanuele Basile
CORRIERE DEL GIORNO 30-SET-2005

Il convegno di studi sulla Magna Grecia, secondo l'assessore comunale rappresenta un valore intorno al quale bisogna far crescere altri momenti e occasioni di crescita.

Si concluso l'importante appuntamento con il congresso di studi sulla Magna Grecia. Come ogni anno si ripetuto un momento di studi dall'elevato valore scientifico. Gli enti locali sono stati anche in questa occasione al fianco dell'Istituto della Magna Grecia assicurando il proprio sostegno ad una iniziativa che si ripete negli anni ma che ritengo sia arrivato il momento perch cresca ancor di pi. Ben vengano allora le proposte del professor Emanuele Greco, nostro referente ad Atene, esperto internazionale e fonte di sicura esperienza; il legame tra Taranto e Atene pu consolidarsi anche attraverso un fitta rete culturale di scambio. Ci che nella mia veste di assessore alla cultura e al turismo mi ha reso particolarmente felice stato il gradimento espresso dai convegnisti che venerd pomeriggio hanno visitato il percorso archeologico della citt nuova, il percorso delle tombe a camera che l'amministrazione comunale ha voluto recuperare e rendere fruibile. La valenza di questi Beni si concretizza tanto nel loro essere risorsa culturale quanto nel loro essere una potenziale risorsa turistica che possa contribuire ad inserire Taranto nei circuiti culturali elitari. Prova della giusta direzione intrapresa dall'Amministrazione Comunale gi dalla passata consiliatura l'inserimento anche per quest'anno di Taranto. tra le citt d'arte coinvolte nel progetto della Fondazione Citt Italia che, per la seconda volta, ha ritenuto di volerci inserisce in un circuito di citt d'arte. Questo riconoscimento se da una parte ci inorgoglisce, dall'altra costituisce uno stimolo per continuare ad investire sui beni culturali come strumento di divulgazione e di promozione del nostro territorio.
E in questo senso una conferma dell'aver intrapreso una giusta direzione giunta proprio dagli illustri luminari che venerd pomeriggio hanno avuto modo di visitare le tombe a camera e che non hanno assolutamente nascosto il loro compiacimento per il
lavoro svolto dall'amministrazione comunale. Riconoscimenti come questo infondono fiducia e la consapevolezza che opportuno consolidare alcuni scenari che abbiamo gi intrapreso. Sar sicuramente importante il cammino innescato dall'Amministrazione comunale che ha gi avviato una serie di contatti con la Soprintendenza per dar vita ad un percorso disciplinato da un accordo da sottoscrivere tra Comune e Soprintendenza. Taranto ha bisogno di unit di intenti tra chi deputato al governo, alla gestione e alla valorizzazione dei beni culturali; Taranto ha bisogno dei suo Museo; Taranto ha bisogno di continuare ad investire sulla cultura per uscire dalle monoculture che hanno dominato la citt per troppo tempo creando, cos, nuove opportunit di sviluppo per i nostri giovani.




news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news