LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PALERMO: Sant'Anna, rinasce il convento sar il museo dell'arte moderna
MASSIMO LORELLO
LA REPUBBLICA PALERMO GIOVED 29 SETTEMBRE 2005


II restauro costato 7,5 milioni, inaugurazione domani con una mostra su Lojacono

Scoperto sotto il chiostro un rifugio antiaereo


TRE piani, oltre 4.700 metri quadrati di superficie complessiva (compreso il chiostro del convento) , 759 metri lineari di pareti espositive ripartite in 29 saloni. il complesso monumentale di Sant'Anna la Misericordia che mette insieme edifici del '400 e del '600 e che dopo decenni di degrado e un recupero iniziato negli anni Novanta stato definitivamente ristrutturato. Da oggi sar la sede della civica galleria d'arte moderna "Empedocle Restivo", da quasi cento anni ospitata, "provvisoriamente", al teatro Politeama. Il complesso di piazza Sant'Anna costituito dal quattrocentesco palazzo Bonet che richiama, anzi una sorta di modello, di palazzo Abatellis, e dal convento francescano che risale al Seicento. L'ultima trance del restauro, durata tre anni, stata ripartita in due appalti: il primo da 6 milioni di euro, il secondo da 7 milioni e mezzo ed durata tre anni.
Sono state realizzate sale per mostre temporanee e per attivit didattiche, una biblioteca e un bookshop, dove sar possibile acquistare pubblicazioni e gadget, e una caffetteria. Restaurati lo scalone monumentale, i solai in legno, le superfici affrescate e le murature. Recuperato anche il corpo di fabbrica destinato alla buvette. Sono stati realizzati, inoltre, gli impianti indispensabili per il funzionamento del museo e per la buona conservazione delle opere: tutte apparecchiature "nascoste" in apposite nicchie o sottotraccia, per non pregiudicare l'impatto estetico. Installati anche gli impianti di trasformazione e distribuzione di energia e quelli antintrusione, di videocontrollo e di diffusione sonora, oltre a due nuovi ascensori e a una scala di collegamento con il secondo e il terzo piano. Recuperato, infine, il sistema di cunicoli, sotto il prato del chiostro, realizzati oltre sessant'anni fa e utilizzati come rifugi contro i bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale.
Restituiamo alla citt uno splendido bene monumentale dice il sindaco Diego CammarataAvevamo annunciato che la riapertura del Sant'Anna sarebbe avvenuta il primo ottobre con la grande mostra su Francesco Lojacono e cos sar. La mostra sar inaugurata domani. I lavori aggiunge Cammarata sono stati condotti in costante raccordo conia Soprintendenza ai Beni culturali e con l'obiettivo di effettuare un recupero in cui evidente fosse la destinazione museale del sito.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news