LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Acquisto illegale Getty lo sapeva. Serve lazione decisa del governo
Alberto Berardi*
Corriere Adriatico, 28-SET-2005


HO PERSONALMENTE, a suo tempo, costretto colui che la deteneva a consegnare alla Procura della Repubblica la concrezione staccatasi dalla statua di Lisippo durante il diseppellimento in localit Carrara di Fano, concrezione che rappresenta la prova inconfutabile che l'opera era stata in Italia e quindi, non essendo mai stato rilasciato un permesso di esportazione, era uscita illegalmente dal nostro Paese. Sono rimasto molto sorpreso ed amareggiato perci dalla dichiarazione del soprintendente ai Beni Archeologici Giuliano De Marinis secondo il quale "non si pu provare l'illegalit della provenienza" e di conseguenza: "la statua ha perso ogni pretesa di ritornare in Patria" perch "fu messa all'asta con finte certificazioni dopo un passaggio in Svizzera per ripulirla".
A me risulta invece che la ditta Artemis che alien al Getty Museum nel novembre 1977 la statua per 3.900.000 dollari non ha mai prodotto nessun documento che legittimasse il possesso della stessa anche se il curatore delle antichit del Museo Getty, Jiri Frel giunse a sostenere falsamente, a chi gli chiedeva di vedere il certificato di esportazione, che non esiste alcuna prova che la statua fosse mai stata in Italia. Concordo invece pienamente con Maria Luisa Polichetti quando sostiene che la vicenda del Lisippo " da seguire con attenzione, ma serve una azione forte, coinvolgendo tutte le istituzioni. Una task force che si muova sulla base di principi giuridici". Tesi identica a quella sostenuta a suo tempo dal ministro plenipotenziario Rodolfo Siviero che di queste cose sapeva tutto. E diceva: "occorre che il Governo si interessi a fondo della faccenda, cosa che fino ad oggi non ha fatto. Resta il fatto che l'opera stata esportata clandestinamente. Proprio per questo l'Italia pu richiederla indietro".
Sapr il Governo essere all'altezza di tale compito? Non sappiamo. Certo che fino ad oggi la vera statua di bronzo stato il Ministro. Nemmeno un parola.

* gi assessore alla Cultura della Provincia di Pesaro Urbino



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news